5 curiosità su Giulia De Lellis, dall’amore alla chirurgia estetica

Giulia De Lellis, fidanzata di Andrea Damante, ha raggiunto un enorme successo dopo Uomini e Donne ed è sempre al centro del gossip. Scopriamo alcune curiosità imperdibili sul suo conto!

chiudi

Caricamento Player...

Giulia De Lellis è una delle ex corteggiatrici di Uomini e Donne più famose e amate degli ultimi anni. La sua storia d’amore con Andrea Damante ha conquistato tantissimi fan, che hanno continuato a seguirli dopo la fine del programma e durante la partecipazione di lui al Grande Fratello Vip.

Giulia non ha segreti con i suoi fan, è molto schietta e condivide (quasi) tutto quello che la riguarda sui suoi profili social. Eppure, è probabile che qualcosa vi sia sfuggito, per questo abbiamo raccolto alcune interessanti curiosità su di lei.

Giulia De Lellis: biografia e data di nascita

  • Giulia De Lellis è nata il 15 gennaio 1996 a Roma. Ha quindi 21 anni ed è del segno del Capricorno.
Giulia De Lellis
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/GiuliaDeLellis.Official/
  • Prima di fidanzarsi con Andrea Damante, con il quale convive a Verona, Giulia viveva a Roma con i suoi genitori, il fratello e la sorella Veronica.
  • Il sogno nel cassetto della De Lellis è sempre stato diventare una modella e, grazie al successo ottenuto partecipando a Uomini e Donne, ci sta riuscendo.

Giulia De Lellis altezza e peso

  • Giulia è alta 164 cm e pesa 47 chili, di cui tre di protesi, come lei stessa ha detto divertita durante una diretta su Instagram. A causa del suo peso troppo basso, è stata scartata dall’Isola dei Famosi 2017. Essendo già sottopeso, infatti, per i medici dimagrire sarebbe stato pericoloso per lei.

Giulia De Lellis: rifatta

  • Giulia De Lellis è rifatta? Sì, e non lo nasconde. A Pomeriggio 5 ha dichiarato tempo fa di aver aumentato il seno, ribadendolo nella diretta Instagram di cui abbiamo parlato in precedenza. Di recente, ha confessato anche di utilizzare da tre anni dei filler di acido ialuronico per rendere le labbra più piene.

Fonte foto: facebook.com/GiuliaDeLellis.Official/