Una storia che ha avuto inizio nel 1951: ecco i presentatori del Festival di Sanremo nella storia della kermesse musicale.

Dal 1951, anno di esordio del festival della canzone italiana, sono tanti i conduttori della storia di Sanremo che hanno lasciato, chi più chi meno, il segno. I nomi dei presentatori più recenti sono abbastanza noti, ma lo sono meno quelli del passato. Inoltre, ci si riferisce sempre a questa categoria al maschile, ma nelle varie edizioni ci sono state anche diverse conduttrici italiane di grande fama. Rivediamo insieme chi è stato al timone delle varie edizioni del festival sanremese.

I conduttori di Sanremo dal 1951

Il primo conduttore di Sanremo è stato Nunzio Filogamo, che è stato a capo della competizione per quattro anni, dal 1951 al 1954. Ha poi presentato nuovamente il festival in altre edizioni. Suo successore è stato Armando Pizzo, a cui hanno fatto seguito Fausto Tommei, Gianni Agus, Enzo Tortora, Paolo Ferrari, Lilli Lembo, tutti già presentatori Rai.

Nel 1962 è stata la volta di Renato Tagliani, poi di Mike Bongiorno, che guidò Sanremo fino al 1967, per poi lasciare il posto a Pippo Baudo. Negli anni 1969 e 1970 è toccato a Nuccio Costa, nel ’71 a Carlo Giuffré, ancora una volta a Bongiorno e nel ’71 a Corrado.

In tanti si sono alternati alla guida di Sanremo dal 1976, come Giancarlo Guardabassi, Claudio Cecchetto, Andrea Giordana, Miguel Bosé, il gruppo composto da Rosita Celentano, Paola Dominguin, Danny Quinn e Gianmarco Tognazzi nel 1989 e Johnny Dorelli.

Fabio Fazio
Fabio Fazio

Nel 1991 è stata la volta di Andrea Occhipinti, nel ’98 di Raimondo Vianello, Fabio Fazio nel biennio 1999-2000 e in seguito Paolo Bonolis e Giorgio Panariello. Negli intervalli di tempo non citati si sono alternati Pippo Baudo e Mike Bongiorno e alcune donne dello spettacolo italiano.

E poi ancora Gianni Morandi, nuovamente Fabio Fazio, Carlo Conti, Claudio Baglioni e infine Amadeus, presente sul palco nell’edizione 2020 (l’ultima prima del Covid) e in quella, difficilissima, del 2021, un anno dopo l’esplosione della pandemia da Coronavirus.

Presentatori del Festival di Sanremo: Pippo Baudo il re

Indubbiamente il più famoso di tutti è Pippo Baudo, che ha condotto la competizione canora italiana per ben 13 volte. Sì, è proprio lui il conduttore che ha presentato più volte il festival di Sanremo in assoluto.

Lo ricordate Mike Bongiorno alla giuda della kermesse? Il compianto re dei giochi televisivi ha tenuto le redini della competizione per 11 volte.

Le presentatrici di Sanremo: conduttrici Rai e no

In tante edizioni sono state davvero poche le donne da annoverare tra i conduttori di Sanremo. La prima conduttrice di Sanremo è stata Stefania Casini, attrice e regista, che ha condotto l’edizione del ’78 insieme a Vittorio Salvetti. Nel 1986 è stata Loretta Goggi a trainare la kermesse canora.

Raffaella Carrà
Raffaella Carrà

Le presentatrici italiane più recenti (principalmente Rai, ma anche provenienti da Mediaset) sono tre: Raffaella Carrà nel 2001, Simona Ventura nel 2004 e Antonella Clerici nel 2010. Anche Maria De Filippi ha condotto Sanremo insieme a Carlo Conti nel 2017.ù

Nel 2020 le co-conduttrici sono 10: si sono avvicendate nelle diverse serate sul palco dell’Ariston insieme a Amadeus, e sono: Rula Jebreal, Antonella Clerici, Mara Venier, Francesca Sofia Novella, Emma D’Aquino, Laura Chimenti, Alketa Vejsiu, Georgina Rodriguez, Diletta Leotta e Sabrina Salerno. Nel 2021, Amadeus ha scelto come co-conduttrici Matilda De Angelis, Vittoria Ceretti, Giovanna Botteri, Elodie.

TAG:
Festival di Sanremo

ultimo aggiornamento: 25-02-2021


Festival di Sanremo 2021: il regolamento e tutte le novità

Vi manca il Tenente Colombo? Ecco dove vederlo