Greta Scarano è una delle stelle del piccolo e del grande schermo italiano. Scopriamo tutte le curiosità che si annidano nella sua vita, tra pubblico e privato.

Dal primo cortometraggio del 2006 alla fama su scala nazionale, il percorso della Greta Scarano attrice si intreccia con quello di una donna riservata e sempre attenta a tutelare i propri affetti. Chi è davvero, quando le luci del jet set si spengono e torna alle sue abitudini? Scopriamo l’artista in un ritratto inedito della sua vita privata, partendo dalla biografia sino all’amore nato sul set e alle 10 curiosità che nessuno si aspetta!

Chi è Greta Scarano, la biografia

Greta Scarano è nata sotto il segno della Vergine a Roma, il 27 agosto 1986. Ha studiato teatro, si è formata sul campo come attrice e…per tre anni ha studiato anche percussioni e batteria! L’arte le scorre nelle vene, e ha saputo conquistare critica e pubblico con il suo innegabile talento sul set.

Maturità classica alle spalle, si è iscritta a Scienze Politiche. Ha recitato tra Italia e Stati Uniti in diversi videoclip e cortometraggi, prima di sbarcare nel firmamento dei nomi di punta del cinema. Per due anni è stata la Sabrina Guarini della soap Un posto al sole, poi…

Greta Scarano
Greta Scarano

Nella sua carriera tanti ruoli di successo. Basti ricordare serie come R.I.S – Delitti imperfetti, Squadra Antimafia – Palermo oggi, Romanzo Criminale…Il suo bellissimo volto è anche in I Liceali, e nel 2014 ha recitato nell’opera prima del suo ex fidanzato, Michele Alhaique, dal titolo Senza nessuna pietà (insieme a Pierfrancesco Favino). Ha partecipato anche alla serie tv Il nome della rosa e a Non mentire.

Nel 2021 fa discutere il suo personaggio, Antonia Nicoletti, nell’ultimo episodio, Il metodo Catalanotti, de Il commissario Montalbano. Infatti il famoso personaggio interpretato da Luca Zingaretti si innamora perdutamente di lei, tradendo la sua fidanzata storica Livia (Sonia Bergamasco). Inoltre, sempre nello stesso anno, interpreta Ilary Blasi in Speravo de morì prima, serie tv che racconta la vita di Francesco Totti (interpretato da Pietro Castellitto). E ancora è protagonista di Chiamami ancora amore, insieme a Simone Liberati.

La vita privata di Greta Scarano

Per quanto riguarda la vita privata, Greta Scarano ha avuto due storie importanti: la prima con Michele Alhaique, attore e regista, e la seconda, in cui ha riscoperto il suo lato romantico, al fianco del regista salernitano Sydney Sibilia.

Lui è diventato il suo compagno di vita, ed è stata l’attrice a rivelarlo ai microfoni di Io Donna insieme alla chicca sulla nascita del loro rapporto…Si sono conosciuti sul set di Smetto quando voglio – Masterclass, e la scintilla della passione è scoccata molto tempo dopo, in un incontro voluto dal caso. Su Instagram è molto attiva, anche se per il suo privato non c’è quasi mai spazio. Non si hanno informazioni sui suoi guadagni.

Chi è il compagno di Greta Scarano, Sidney Sibilia?

Sidney Sibilia, classe 1981, è un regista cinematografico italiano, diventato conosciuto in particolare per aver diretto la trilogia di Smetto quando voglio. Fin da quando era piccolo coltiva la sua passione per il cinema, tanto da farne diventare un lavoro.

Insieme alla Scarano vive a Roma, ma su Instagram c’è solo spazio a foto legate al suo lavoro.

10 cose da sapere su Greta Scarano

-Il padre, Paolo Scarano, è un medico e le ha trasmesso la passione per i viaggi e per la musica (è un bravissimo chitarrista!). È stato lui a supportarla nella recitazione, facendola partecipare con sua sorella Glenda a un corso propedeutico alle arti (Glenda Scarano è diventata sceneggiatrice)…

-Per diversi anni ha studiato percussioni e batteria, oltre agli studi di canto…

-Ha recitato anche in Suburra, grazie a cui ha vinto il Nastro d’argento come miglior attrice non protagonista e un Ciak d’oro come rivelazione del 2016!

-Con Sergio Castellitto ha lavorato sul set di In Treatment, nel ruolo di Elisa, studentessa affetta dal cancro.

-È stata Emanuela Loi, agente della scorta del giudice Borsellino, nel film Liberi sognatori, del 2018!

-I tatuaggi di Greta Scarano rappresentano una sorta di ‘sigillo’ su alcuni momenti chiave della sua vita. Ad accompagnarla per il suo primo tattoo è stata la mamma, che di professione fa l’infermiera…

-All’età di 12 anni ha fatto il piercing al naso e, anche in quella occasione, al suo fianco c’era mammà!

-Adora il cioccolato fondente, come ha rivelato nella sua intervista alla rivista Elle, ed è vegetariana… Ha confessato di avere una vera e propria ossessione per i prodotti bio e…per l’acqua!

-Sin dalla tenera età, quando guarda il cielo stellato esprime un solo desiderio: vincere l’Oscar!

-Ha condotto la cerimonia per il 76° anniversario della Liberazione a Roma nel 2021, incontrando anche il Capo dello Stato Sergio Mattarella.


Chi è Elisabetta Pistoni, digital creator e youtuber

Tutto quello che non sai su Steven Zhang, il presidente dell’Inter