Donatella Bianchi: la carriera e la vita privata della giornalista conduttrice di Linea Blu e presidente del Wwf, dagli esordi televisivi alla vita privata.

Donatella Bianchi è diventata un volto noto della televisione grazie al programma Sereno Variabile, per cui si è occupata di reportage in giro per il mondo, e soprattutto per essere l’autrice e la conduttrice di Linea Blu – Vivere il mare, un programma incentrato sul mare e sull’ambiente. Scopriamo cosa c’è da sapere sulla giornalista, conduttrice televisiva e non solo: dal suo esordio nelle trasmissioni di Corrado fino alla sua vita privata, e il matrimonio con un collega del piccolo schermo.

Chi è Donatella Bianchi

Donatella Bianchi è originaria di La Spezia, dove è nata il 1° ottobre 1963 sotto il segno della Bilancia. Esordisce in tv quando ha solo 15 anni alla trasmissione Domenica In, all’epoca condotta dal presentatore Corrado. Appassionata di giornalismo, torna a lavorare per la Rai agli inizi degli anni ’90, con il programma Sereno Variabile in qualità d’inviata speciale e spostandosi in giro per il mondo per realizzare i propri servizi. Inoltre nel 1994 lavora per il TG Lazio e conduce alcuni programmi per la radio.

Nel 1999 diventa la conduttrice della trasmissione LineaBlu – Vivere il mare, la cui tematica principale è la cultura marittima e tutto ciò che è inerente al mare: l’economia, l’ambiente, le tradizioni. Una curiosità sulla carriera della giornalista Donatella Bianchi è che da ragazza è stata testimonial della Mira Lanza, per cui incise il brano Mira Mira l’Olandesina. Inoltre la giornalista è anche autrice di un libro intitolato Storie dal mare, edito da Aliberti Editore.

Non solo giornalista e scrittrice. Dal giugno del 2014 è stata eletta anche Presidente del Wwf Italia. Ma la sua carriera ‘politica’ non finisce qui. Il 26 marzo 2019 è stata nominata presidente del Parco nazionale delle Cinque Terre. Nel maggio 2020 è invece entrata a far parte del comitato di esperti presieduto da Vittorio Colao per la ripartenza dell’Italia dopo la grave emergenza sanitaria scatenata dalla pandemia da Coronavirus. Sotto la sua responsabilità ci sono le valutazioni inerenti all’ambiente.

La vita privata di Donatella Bianchi: marito e figli

La conduttrice è stata sposata con il giornalista e conduttore televisivo di Sereno Variabile Osvaldo Bevilacquacon cui ha avuto la figlia Federica, che oggi si occupa di pubblicità dopo aver conseguito una laurea in Mediazione Linguistica.

Nel 2000 ha conosciuto Tommaso Muntoni imprenditore di alcune attività commerciali in Sardegna, con cui ha avuto un secondo figlio: Pierluca.

Chi è Tommaso Muntoni

Conosciuto durante una puntata di Linea Blu, Tommaso è diventato marito di Donatella Bianchi nel 2012, undici anni dopo la nascita del loro figlio. Imprenditore di successo, vive in Sardegna, distante dalla sua Donatella, che per motivi di lavoro passa gran parte del tempo a Roma. Nonostante questo, sono riusciti a superare tutti i momenti di crisi, rimanendo una coppia solida e innamorata.

Le curiosità su Donatella Bianchi

– Donatella Bianchi ha un account Instagram in cui mostra molte esperienze relative al suo lavoro.

– Dove vive Donatella? La conduttrice passa gran parte del suo tempo a Roma, ma ha dichiarato che sente la Sardegna come una sua seconda casa in un’intervista a Costasmearlda.it. Per quanto riguarda i suoi guadagni, non conosciamo a quanto ammonti il suo patrimonio.

– La nota giornalista è anche cittadina onoraria del Comune di Santa Teresa di Gallura e Ustica.

– Ha ricevuto nel 2010 la nomina a Commendatore dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19


Evelina Flachi, tutto sulla nutrizionista che lavora con Antonella Clerici

Flavia Vento: la vita privata e le curiosità sulla showgirl