Chi è Achille Lauro, il cantante romano di Rolls Royce

Achille Lauro, il cantante romano che ha sconvolto Sanremo

Romano e appassionato di musica, Achille Lauro è un cantante trap molto noto in Italia. Scopriamo di più su di lui!

Alto, occhi chiari e super tatuato: è Achille Lauro, il cantante romano che sta spopolando nel panorama musicale italiano. La passione per la musica nasce grazie a suo fratello maggiore, producer del gruppo romano Quarto Blocco: non appena è diventato adolescente, infatti, ha dovuto affrontare una vita senza genitori, solo in compagnia del fratello…

È stato un vera e propria rivelazione a Sanremo 2019, che gli ha permesso di farsi conoscere dal grande pubblico, e la sua è senza dubbio una storia interessante. Scopriamo di più su Achille Lauro!

Chi è Achille Lauro?

Nato a Roma, l’11 luglio 1990 sotto il segno del Cancro, di lui saltano subito all’occhio i molti tatuaggi, che ha anche sul viso

Lauro De Marinis, questo il vero nome di Achille Lauro, cresce nella periferia romana dove frequenta ogni giorno i suoi amici a cui è molto legato. Non appena compie 14 anni, i suoi genitori lasciano lui e il fratello a Roma per potersi trasferire in un’altra città. Così, i due ragazzi crescono da soli, senza l’aiuto di nessuno.

Achille Lauro
Achille Lauro

Non è stato semplice, come ha raccontato a DiPiùTv: “Entrai in contatto con famiglie criminali. Compravo chili di droga che facevo vendere a una squadra di spacciatori che avevo creato. Divenni ricco”.

Il campanello d’allarme che gli fece decidere di voler cambiare per sempre vita fu l’arresto (è stato per un paio di mesi in prigione). Quando la sua condanna è stata sospesa e lui è tornato libero, però, il trapper ha chiuso i ponti con il passato. Achille si appassiona allora a rap e punk rock e, grazie a suo fratello, entra a far parte del gruppo Quarto Blocco.

Nel 2012 inizia la sua carriera solista con il mixtape Barabba e da quel momento in poi non smette più di fare musica: pubblica quattro album, un EP, si esibisce al Concerto del Primo Maggio e partecipa al Festival di Sanremo 2019.

Achille Lauro a Sanremo 2019

Il cantante romano inizia ad ottenere un successo che nemmeno lui si aspettava e approda sul palco di Sanremo.

Con il brano Rolls Royce, Achille Lauro si fa senza dubbio notare. C’è chi lo accusa di scimmiottare il Vasco Rossi dell’83 e chi, invece, sostiene che la sua canzone sia un inno all’ecstasy. Polemiche a parte, Lauro si fa notare: è un personaggio diverso e porta una ventata d’aria fresca sul palco sanremese dimostrandosi l’anello di congiunzione tra il Festival e il mondo della trap.

La musica di Lauro viene considerata una variante della trap in chiave latina (motivo per cui lui è definito un pioniere della samba trap). Non gli piace, però, essere definito un trapper. 

A novembre 2018 ha pubblicato una canzone con Anna Tatangelo e spera, in futuro, di poter collaborare con Vasco Rossi. 

La vita privata di Achille Lauro: ha figli? È fidanzato?

Della sua vita privata non abbiamo molte informazioni. A Domenica In, a febbraio 2019, ha rivelato: “Sono fidanzato da parecchio“, ma non sappiamo chi sia la fidanzata dell’artista. A maggio 2019 è stato paparazzato con una ragazza mora dal magazine Spy, rivelatasi poi la sua sorellastra.

Ha un profilo Instagram molto seguito, dove il cantante condivide perlopiù aggiornamenti sulla sua carriera.

Achille Lauro in 5 curiosità

• Nel 2017 abbiamo visto Achille Lauro a Pechino Express in coppia con Boss Doms, il suo produttore (erano “i Compositori“); furono eliminati ad un passo dalla semifinale. Nel corso della trasmissione Lauro ha avuto qualche attrito con Antonella Elia, che però è intervenuta in sua difesa in seguito alle polemiche sanremesi.

• Ha scelto il nome “Achille” perché molte persone spesso lo associavano all’armatore Achille Lauro; per questo ha deciso di sfruttarlo come nome d’arte.

• Nel suo video clip Mamacita ha scelto come protagonista Cecilia Rodriguez perché sudamericana e della sua stessa età.

• Durante un’intervista con il Tg24 Sky, ha ammesso di ascoltare tutta la musica: “Anche la musica classica, di certo la mattina appena mi sveglio non ascolto Mozart“.

• Nel 2019 diventa il conduttore di Extra Factor, spin-off di X Factor, insieme a Pilar Fogliati, in onda su Sky Uno.

Dove abita Achille Lauro? E quanto guadagna?

Achille Lauro è nato e cresciuto a Roma ma nonostante la visibilità mediatica non è risaputo se sia rimasto nella sua città natale o se si sia spostato verso l’altra capitale italiana della musica, Milano.

Come per la vita sentimentale, anche per quella privata il trapper ha sempre mantenuto una certa riservatezza.

Anche i guadagni di Achille Lauro non sono conosciuti, ma tramite il suo profilo Instagram si è spesso dimostrato generoso: in un’occasione in particolare ha fatto sapere ai suoi followers che con i soldi guadagnati è riuscito a riacquistare i gioielli di sua nonna messi in pegno dalla mamma in un periodo di difficoltà.

ultimo aggiornamento: 26-09-2019

X