Dopo aver condotto il regno più longevo nella storia d’Inghilterra e aver visto succedere tantissimi eventi, la Regina Elisabetta ci ha lasciati.

Il mondo intero sta piangendo la Regina Elisabetta, morta lasciandosi alle spalle un regno longevo e ricco di avvenimenti importanti. Il suo è stato il più lungo che il popolo inglese abbia mai visto e la notizia della sua morte ha sconvolto il mondo intero. Nonostante l’età avanzata sembrava che questo momento non sarebbe mai arrivato: Elisabetta aveva perso il marito Filippo il 9 aprile del 2021, dopo oltre settant’anni passati insieme e nell’ultimo periodo non godeva di ottima salute. Non è passato inosservato il fatto che nel settembre del 2022 abbia incontrato il nuovo Primo ministro a Balmoral – dove si era ritirata da qualche mese – e non a Buckingham Palace: non era mai accaduto. La sovrana si è spenta l’8 settembre 2022, a 96 anni. Intorno all’ora di pranzo il comunicato sulle sue condizioni non ottimali, poi la corsa dei figli e dei nipoti a Balmoral. Alle 19.30 circa l’annuncio della morte avvenuta, come si legge, quello stesso pomeriggio.

Ecco il post con cui la Royal Family ha annunciato la sua scomparsa:

Chi era la Regina Elisabetta: una vita di grandi imprese

Elizabeth Alexandra Mary era nata a Londra il 21 aprile 1926 sotto il segno del Toro. É diventata regina all’età di venticinque anni, nel 1952, dopo la morte del padre Giorgio VI. L’annuncio del triste lutto le è stato dato mentre si trovava in un lungo viaggio in Australia e Nuova Zelanda, impedendole di fare l’ultimo saluto al padre ormai malato da anni.

L’incoronazione ufficiale è avvenuta il 2 giugno 1953, nell’abbazia di Westminster, un anno dopo la sua proclamazione. Al momento della cerimonia ufficiale la Regina Elisabetta era già sposata con il Principe Filippo di Grecia e Danimarca.

Solo dopo aver rinunciato ai suoi precedenti titoli, essersi convertito all’anglicanesimo ed avergli conferito il titolo di Sua altezza reale, Filippo aveva potuto sposare la futura Regina Elisabetta. La cerimonia è avvenuta il 20 novembre 1947 nella maestosa Abbazia di Westminster. Ad un anno di distanza dalle nozze, la coppia ha dato alla luce il loro primogenito, il Principe Carlo. Nel 1950 è poi anta la seconda figlia Anna, cui sono seguiti Andrea ed Edoardo nel 1960 e nel 1964.

Il regno della Regina Elisabetta

Durante il suo lungo regno, la Regina Elisabetta ha sempre mostrato determinazione e grandi idee e nel corso del suo operato ha visto succedersi ben 13 primi ministri del Regno Unito e un numero ancora maggiore negli altri Paesi.

REGINA ELISABETTA PRINCIPE FILIPPO
REGINA ELISABETTA PRINCIPE FILIPPO

In qualità di capo del Commonwealth, la Regina ha assistito ad importanti cambiamenti che hanno segnato la storia di molte nazioni. Tra questi la devoluzione del potere nel Regno Unito, trasferendo alcuni compiti politici ai rappresentanti eletti in Scozia, la decolonizzazione dei paesi dell’Africa e il rafforzamento politico del Commonwealth delle Nazioni.

Tra i tanti record, la Regina detiene anche quello del regno più lungo: nel 2015, infatti, ha “battuto” la trisavola Vittoria con 63 anni, 7 mesi e 2 giorni di regno. A livello mondiale, il regno di Elisabetta II è al sesto posto nella classifica dei regni più lunghi della storia.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

Famiglie Reali

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 08-09-2022


Federica Pellegrini presto mamma? Dopo la luna di miele…

Regina Elisabetta, testamento modificato in extremis: Harry e Meghan esclusi