Diego Armando Maradona: tutte le curiosità sul Pibe de Oro

Indiscusso protagonista di un’era del grande calcio mondiale, ma anche di turbolenti scandali mediatici. Non ha bisogno di presentazioni: Diego Armando Maradona!

Il suo nome è leggenda, e mai affermazione fu più azzeccata quando il soggetto in questione è il Pibe de Oro Diego Armando Maradona. Una carriera iscritta di prepotenza in testa al calcio giocato più bello ed eclettico di sempre, poi nel dietro le quinte come allenatore. La sua vita, tra luci e ombre, tra gli allori del successo planetario e le polveri delle disfatte personali, è pura storia. Vi sveliamo le più strane curiosità sul suo conto…

Chi è Diego Armando Maradona: la biografia

Sangue argentino, classe 1960 e nato di domenica a Lanús (era il 30 ottobre) e questo giorno suona come un presagio per i fan del ‘ragazzo d’oro d’Argentina‘, quel ‘Pibe de Oro’ consacrato alla storia dello sport come la più brillante stella del calcio di tutti i tempi. Un metro e 65 centimetri di altezza per un tornado di passione e talento inarrivabile, irripetibile.

Terzo di sette figli, nati da Don Diego e Dona Dalma, la sua famiglia ha origini italiane, spagnole, croate e nativo americane. La sua vita è la parabola di un calciatore senza precedenti e senza successori, per tutti un genio ‘maledetto’ del pallone… protagonista delle più belle pagine agonistiche del Napoli.

Diego Armando Maradona
Diego Armando Maradona

Oltre al club italiano, dove ha militato dal 1984 al 1991 giocando 188 partite e segnando 81 gol, ha giocato nell’Argentinos Juniors, squadra dove ha esordito nel 1970 (giovanili) e nel 1976 in prima squadra, passando poi al Boca Juniors, Barcellona e dopo il Napoli ancora Siviglia, Newelles Old Boys e infine di nuovo al Boca, dove ha concluso la sua carriera nel 1997.

La vita privata di Diego Armando Maradona: figli e moglie

Maradona è cresciuto nella periferia povera di Buenos Aires, coltivando la passione per il calcio sin dall’infanzia. Il soprannome Pibe de Oro ha preso forma proprio in quel contesto giovanile.

Dal 1989 al 2004, è stato sposato con Claudia Villafañe, sua compagna storica. La coppia ha avuto due figlie, Dalma Nerea e Gianina Dinorah. Nella sua autobiografia, il campione ha confessato comunque di averla tradita ma l’ex moglie è il più grande amore della sua vita.

Il fuoriclasse ha altri figli nati da relazioni extraconiugali: Jana, nata nella relazione con Valeria Sabalaín; Diego Fernando, avuto da Veronica Ojeda; Diego Armando Maradona Junior, nato dalla relazione con Cristiana Sinagra. Proprio quest’ultima gli fece causa per il riconoscimento del bambino, ma lui si sarebbe rifiutato per tre volte di fare il test del Dna.

Lo ha poi riconosciuto nel 2007 (i giudici ne avevano confermato la paternità nel 1993), ricongiungendosi con Diego Sinagra nel 2016. Il figlio naturale lo ha reso nonno di Diego Matìas, nato nel 2018 e che ha reso il Pibe de Oro felicissimo.

Per il resto, Diego nonostante sia molto attivo sui social, non pubblica scatti o altro che riguardano la sua vita privata, ma in compenso il suo profilo Instagram è zeppo di bellissime foto della sua carriera.

View this post on Instagram

Feliz día a todos los zurdos! 😎

A post shared by Diego Maradona (@maradona) on

Dove vive Maradona

Nel corso della sua carriera, Maradona ha vissuto in diversi posti, a seconda della squadra in cui giocava o allenava. Sicuramente possiamo considerare Napoli come una sua seconda casa: il popolo partenopeo ancora oggi lo ama e lo venera come un Dio, un amore ricambiato dallo stesso Diego.

La sua prima casa, invece, era Buenos Aires, mentre invece oggi l’ex calciatore vive a Dubai, in una villa di mega lusso, dotata di tutti i comfort possibili e immaginabili, fra cui ovviamente una meravigliosa piscina esterna!

Il patrimonio di Diego Armando Maradona

Maradona ha di certo accumulato un bel po’ di guadagni nel corso della sua lunga e onoratissima carriera. Secondo un’inchiesta di Mondo economico, nel 1987 il calciatore percepiva circa 4 miliardi di lire all’anno.

Certo, però, non sono mancati anche i problemi: il giocatore infatti fu accusato di evasione fiscale negli ultimi suoi due anni di permanenza a Napoli, e fu poi condannato al pagamento di un debito milionario con il Fisco, come riportato dalla Gazzetta dello Sport.

Diego Armando Maradona: curiosità

• In barba alla fama stellare di campione numero uno, Maradona non ha mai vinto un Pallone d’Oro. Questo per via della burocrazia che impediva l’assegnazione del prestigioso riconoscimento a un calciatore di nazionalità extraeuropea.

• Suo il gol più bello della storia del calcio: nei quarti di finale del Mondiale 1986, segnò contro l’Inghilterra. Quella rete è stata premiata come la migliore a livello internazionale.

• Ha vinto una Coppa Uefa col Napoli ma mai la Champions League

• Maradona è diventato allenatore dell’Argentina nel 2010. Aveva un preciso ‘rituale’ scaramantico: stessi abiti, rosario alla mano e giornali del 1986 con sé…un input per ricordare la sua incredibile ascesa.

• Nel 2018 è diventato allenatore dei Dorados di Sinaloa, squadra messicana di seconda divisione. Ha ‘esordito’ scalzo in campo, come riporta il Corriere dello Sport, precisando alla stampa (e al suo team in Messico) di aver chiuso con le droghe e di voler essere l’uomo decisivo per il club…

ultimo aggiornamento: 30-07-2019

X