Tisana brucia grassi al limone

Se abbiamo qualche chilo di troppo, uno dei rimedi da adottare per aiutare il nostro corpo a rimettersi in forma è bere una tisana brucia grassi al limone.

chiudi

Caricamento Player...

Se abbiamo necessità di perdere qualche chiletto, accumulato magari durante le feste di Natale in cui tutti ci siamo concessi molti strappi alle regole in campo alimentare, una tisana brucia grassi al limone potrebbe sicuramente aiutarvi a ritrovare la forma persa. Questa tisana viene fatta con acqua calda e con la scorza del limone. In alternativa, potrete anche usare del succo di limone. La tisana al limone idrata e migliora il sistema immunitario, aiutando anche a perdere peso.

Tisana brucia grassi al limone: quando berla

Il consiglio è quello di bere questa tisana almeno una volta al giorno per alleviare lo stress, che sicuramente favorisce la fame inducendoci a mangiare. La tisana al limone ha poche calorie, se non aggiungete zucchero. Vi sentirete rinfrescati assumendo così praticamente zero grassi. Potete anche berla tra un pasto e l’altro come puntino leggero, idratando al tempo stesso il corpo ed eliminando il sodio in eccesso. Non solo. Il limone aiuta ad assorbire le catechine, antiossidanti che combattono l’accumulo di grasso è che si trovano anche nel thè verde.

Tisana brucia grassi al limone: chi non deve berla

La tisana brucia grassi al limone non deve essere assunta da coloro che soffrono di problemi gastro-intestinali ed epatici. Ovviamente, l’azione dimagrante della tisana in questione non ha effetto se l’assunzione non è abbinata ad un regime alimentare che sia il più possibile sano e leggero. Per dimagrire, come tutti sanno, occorre evitare grassi e dolci in primis, riducendo l’apporto di carboidrati e facendo, se possibile, un po’ di attività fisica che non guasta mai. Vedrete che tornerete in forma in men che non si dica!

FONTE FOTO: pinterest.com/cookaworld