Tisana alla Betulla: tutti i benefici di questa fantastica bevanda

Contro la ritenzione idrica, come drenante e diuretico ma sono molto rinomate anche le sue virtù depurative: scoprite con noi la Tisana alla Betulla

chiudi

Caricamento Player...

La betulla è una pianta che viene utilizzata principalmente in fitoterapia per le sue proprietà anticellulite e depurative: le sue foglie vengono infatti utilizzate per la preparazione di tisane drenanti , utili soprattutto ad eliminare l’antiestetico effetto a buccia d’arancia.

Inoltre è ottima anche come tisana anticistite ed aiuta anche a sgonfiare le gambe, per averle sempre belle e in perfetta forma.

I benefici della tisana alla betulla

Scopriamo di più sui benefici della tisana alla betulla: le foglie di betulla vengono usate in fitoterapia soprattutto per le proprietà diuretiche e depurative in quanto sono ricche di flavonoidi, tannini, vitamina C, acido clorogenico, acido caffeico e oli essenziali.

Aiuta a combattere ritenzione idrica e cellulite: la tisana alla betulla, abbinata ad una dieta disintossicante e a un’attività sportiva costante è l’ideale per combattere la cellulite e prevenire la ritenzione idrica contribuendo anche alla riduzione della pelle a buccia d’arancia in quanto aiuta a eliminare i liquidi in eccesso prevenendo gli accumuli di adipe.

Azione depurativa per le vie urinarie: la tisana alla betulla viene utilizzata per curare la cistite e altre infezioni dell’apparato urinario. Inoltre le sue proprietà diuretiche sono utili anche per curare i calcoli renali. La betulla contiene infatti flavonoidi e sali di potassio che stimolano la diuresi mentre la vitamina C e l’acido betulinico prevengono la formazione di calcoli renali.

Utile contro le infiammazioni: la tisana alla betulla ha anche proprietà antinfiammatorie ed è ottima in inverno per curare raffreddore, tosse, mal di gola: riesce a lenire le infiammazioni e aiuta ad espellere i muchi in eccesso, soprattutto in caso di catarro.

La preparazione

Per la preparazione: lavate le foglie di betulla e tritatele, fate bollire l’acqua e aggiungete le foglie di betulla (un cucchiaio per ogni tazza). Fate bollire l’acqua per almeno cinque minuti, poi filtrate con il colino. Consumatela calda. Non aggiungete zucchero ma al più aggiungete mezzo cucchiaino di miele.