Come si prepara uno scrub fatto in casa? Ecco gli ingredienti da usare e dei consigli utili per applicarlo su viso e corpo.

I trattamenti esfolianti sono caratterizzati dalla presenza di piccoli granelli che ridonano alla pelle un aspetto più luminoso e fresco. Ma perché acquistarlo quando si può benissimo preparare un ottimo scrub fatto in casa?

L’eccessiva esposizione al sole e agli agenti atmosferici ma anche lo stesso stress che accumuliamo quotidianamente si riflettono sulle condizioni della nostra pelle. Il modo migliore per eliminare le cellule morte attraverso l’esfoliazione è quello di usare uno scrub naturale. Vediamo quindi come prepararne uno adatto a tutto il corpo e uno indicato per la pelle del viso e quali accorgimenti seguire per l’applicazione.

Scrub corpo fatto in casa: come fare

Per uno scrub corpo naturale servono davvero pochi ingredienti, potete usare come base l’olio di mandorle e aggiungervi lo zucchero per l’azione esfoliante, ma dall’effetto delicato. Se, invece, cercate un trattamento più intenso potete utilizzare il sale, anche quello grosso. In questo modo la texture del vostro scrub fai da te sarà più grezza e avrà un’azione extra esfoliante. Potete unire al sale l’olio d’oliva o lo yogurt a vostro piacimento per ottenere la consistenza desiderata.

Sale grosso e olio
Sale grosso e olio

È meglio applicare lo scrub sulla pelle umida, l’ideale quindi è farlo appena dopo la doccia. In alcuni casi, però, se si preferisce un trattamento più intenso si può fare anche con la pelle asciutta specie per zone difficili come i talloni. Attenzione però a evitare le zone più delicate per non stressare troppo la pelle e causare arrossamenti.

Scrub viso fatto in casa: la ricetta

Per preparare uno scrub naturale per il viso vi servono solo due ingredienti che troverete sicuramente nella vostra dispensa. Partite da un generoso cucchiaio di miele e mezzo bicchiere di farina di mais, mescolate e poi aggiungete acqua fino a raggiungere una consistenza non troppo liquida. Questo trattamento unisce le proprietà emollienti del miele alla capacità esfoliante ottenuta proprio grazie alla texture della farina di mais.

Scrub viso
Scrub viso

Prima di applicare lo scrub dobbiamo tenere a mente alcune semplici regole, per prima cosa bisogna lavare bene il viso e rimuovere ogni traccia di trucco. Non occorre asciugare completamente la pelle, anzi è importante che resti abbastanza umida per facilitare l’applicazione. Dopo averne steso un po’ sul viso bisognerà massaggiare utilizzando dei movimenti circolari con le dita. Le zone in cui dovrete insistere saranno quelle in cui la pelle tende a divenire più grassa, quindi in particolare dovrete concentrarvi su fronte, naso e mento.


Come pulire l’ottone Louis Vuitton delle borse vintage?

Pulizia iPhone: come fare in pochi e semplici passi