Il padre di Blanco si è sfogato sulla situazione legale che sta coinvolgendo il cantante dopo aver distrutto la scenografia sul palco.

Blanco è oggetto di un’indagine per aver danneggiato la scenografia di rose preparata per la sua esibizione al Festival di Sanremo 2023. Secondo quanto riportato dalla Procura di Imperia, il cantante potrebbe affrontare fino a cinque anni di carcere per i danni causati. Sulla vicenda ha parlato il padre.

Blanco, parla il papà

Nonostante l’ammissione dell’illegittimità del suo comportamento, molte persone si schierano dalla parte del giovane Riccardo Fabbriconi, tra cui la sua famiglia, che ha discusso dell’incidente al Festival dopo che la polemica si è placata. Queste le parole del padre: “Purtroppo, quella che è stata portata avanti nei confronti di mio figlio è un’iniziativa mai intrapresa prima e destinata a creare un precedente. Si rischia che al Festival di Sanremo non ci voglia andare proprio più nessuno”.

Ha anche aggiunto: “Prima di valutare che cosa fare, deve entrare in possesso della documentazione relativa a ciò che gli è stato contestato. Noi stessi in famiglia non vediamo l’ora di leggere quelle carte.”

Blanco
Blanco

Sulla situazione si era espressa anche la madre del cantante, a La Vita in Diretta: “Lo trovo fuori luogo. Ci sono problemi più importanti da affrontare, ma non voglio dire altro in questo momento. È sempre un ragazzo di 20 anni che, come tutti, ha le sue pecche, ma arrivare a questo vuol dire distruggere una persona psicologicamente. Siamo arrivati all’estremo”. 

Festival di Sanremo

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 7 Giugno 2024 13:14


Domenica In, Mara parla di Maria De Filippi: “È davvero sola, come sarà per lei il “dopo” Costanzo?”

Maria Falcone in diretta telefonica a Domenica In: “Un grazie immenso a Maurizio Costanzo”