Ecco come fare a riparare le piastrelle in ceramica in un modo semplice e senza spendere tanto. Saranno come nuove!

In quasi tutte le case sono presenti le piastrelle, in particolare sui pavimenti e sulle pareti della cucina o del bagno. A volte però, con il passare del tempo e degli anni, può succedere che queste si crepino o si scheggino, rendendole inestetiche. Per riparare le piastrelle in ceramica, in particolare, esistono degli stucchi appositi, ma in mancanza di questi c’è un metodo fai da te veramente economico e utile per questa attività. Ecco cosa c’è da sapere!

Aggiustare le piastrelle in ceramica: il metodo da seguire

Per riparare una piastrella scheggiata o crepata si può riempire il buco o la crepa con una soluzione a base di bicarbonato e colla istantanea. Inoltre servirà una scatola e dei colori in polvere (per dare la stessa tonalità di colore delle piastrelle).

Piastrelle
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/edificio-glazurkarz-ceramica-1080596/

-Prima di tutto, bisogna versare la colla istantanea nel buco o nella crepa non in quantità esagerata. Dopodiché si aggiunge il bicarbonato di sodio in modo da riempire del tutto la crepa. Bisogna metterne in abbondanza, senza paura che fuoriesca.

-Prima di versare il bicarbonato, però, bisogna preparare il colore in una ciotola a parte. Ricreando le sfumature desiderata, si aggiunge il bicarbonato e si mescola fino a ottenere un composto omogeneo. In seguito si versa il tutto sulla crepa.

-Dopo aver fatto questo, bisogna aspettare qualche minuto perché il tutto si indurisca. In seguito bisogna passare la spatola per togliere l’eccesso di prodotto e la polvere. Se il ripiano della vostra piastrella rimane ruvido con degli ingrandimenti indesiderati si può usare la carta vetro per toglierli e rendere la riparazioni perfetta e livellare il tutto in maniera ottimale. Fatto questo avrete finito il lavoro!

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/edificio-glazurkarz-ceramica-1080596/

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


8 trucchi per avere scarpe comode in ogni occasione

Come si lavano le scarpe da ginnastica? In modo molto semplice…