Quando visitare Malta

Quando visitare Malta, il periodo migliore

chiudi

Caricamento Player...

Malta è un bellissimo arcipelago di isole da visitare per la sua straordinaria bellezza, oltre che per una storia di circa 7mila anni alla quale si accompagnano anche una grande cultura e tante tradizioni. Situato a soli 90 chilometri dalle coste siciliane, l’arcipelago di Malta si compone di 3 isole principali abitate che sono: Gozo, Malta e Comino. Ci sono poi delle altre isole disabitate che possono essere poi raggiunte mediante delle imbarcazioni. Quel che sembra certo è che comunque Malta è una meta ambita per le vacanze sia da parte di coloro che amano il mare, sia da parte di coloro che invece vogliono fare una vacanza all’insegna del divertimento e della vita notturna. Ma qual è il periodo migliore per visitare Malta?

Quando visitare Malta per una vacanza a dir poco indimenticabile

Malta è una delle mete più gettonate per le vacanze estive 2016, trattandosi di un posto rinomato non solo per la bellezza delle sue spiagge ma per la sua capacità di rivolgersi ad un pubblico variegato. Qui troverete sia persone che hanno voglia di vivere una vacanza all’insegna della cultura, sia persone che invece hanno intenzione di vivere una vacanza all’insegna del divertimento o del relax al mare. Per vivere ciò pienamente e senza intoppi, il consiglio è quello di recarsi in vacanza a Malta a cavallo tra giugno e luglio.

Quando visitare Malta, no ad agosto a causa della folla

Il nostro consiglio è quello di evitare Malta nel periodo di agosto, soprattutto a causa del numero elevato di persone che vi troverete. Se avete intenzione di godervi davvero la vacanza senza necessariamente scontrarvi con i disagi provocati dalla folla evitare il mese di agosto e vedrete che negli altri periodi, compreso settembre, trascorrerete una magnifica vacanza all’insegna del puro relax e del divertimento.