Quali sono benefici trattamenti benessere con l’ambra?

Sempre più spesso sentiamo parlare di massaggi all’ambra, trattamenti benessere all’ambra… ma quali sono i benefici di questo elemento?

Partiamo con nordine: l’ambra è un minerale, una pietra organica che spesso si utilizza non solo per il benessere, ma anche in gioielleria.

I Paesi Baltici ne sono una miniera inesauribile, la bellezza dei bijoux d’ambra è indubbia. Ma da dove viene l’ambra? E’ il prodotto delle conifere, emessa da tali piante sotto forma di resina, una volta subita la “fossilizzazione” e la “mineralizzazione”, nel tempo assume l’aspetto che sappiamo.

Bellissimo minarale traslucido giallo-rossiccio, l’ambra a volte contiene degli insetti che sono rimasti imprigionati nella fase di fossilizzazione.

Ma parlando di argomenti più “esoterici”, l’ambra porta con sé l’elemento del fuoco. Conferisce dunque energia, coraggio, volontà, purificazione e conquista. Ecco perché è tanto usata nei trattamenti benessere.

Oltre a essere simbolo di vita e di longevità, questo minerale  è associato al terzo chakra, cosiddetto Manipura dell’ombelico e del plesso solare e non ci stupiremmo nell’apprendere che è stata la primissima pietra preziosa indossata da regine e nobildonne in tutta la storia dell’umanità, sin dagli albori.

Come si usa l’ambra nei centri benessere? Tramite i massaggi e i trattamenti all’ambra, si migliora e si protegge la salute generale, ma si usa anche come disintossicante e antidolorifico. Lavora contro i reumatismi, l’artrite e il mal di schiena. Allora, che aspettiamo a prenotare in un hammam dedicato?

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 27-11-2015

Donna Glamour Guide

X