State assumendo degli ansiolitici, e avete l’impressione di aver preso parecchio peso? Scopriamo insieme la relazione tra farmaci e aumento di peso.

Spesso, per curare patologie come depressione, ansia, eccessivo stress, difficoltà nel prendere sonno, insonnia più o meno grave, fino ad arrivare a disturbi più gravi, che vanno a sconvolgere l’equilibrio psicofisico della persona, si ricorre all’assunzione di psicofarmaci e ansiolitici: ve ne sono moltissimi in commercio, di diverse tipologie, che ovviamente vanno assunte soltanto previa prescrizione medica e sotto lo stretto controllo del vostro medico di fiducia.

Ovviamente, come per tutti i farmaci, anche gli ansiolitici presentano degli effetti collaterali, anche gravi. E per quanto riguarda l‘aumento di peso? Realtà o leggenda metropolitana? In realtà non è stata dimostrata alcune correlazione tra l’assunzione di ansiolitici e aumento di massa grassa, si tratta di un disturbo piuttosto portato dall’aumento di fame nervosa dovuta a stati depressivi o di forte ansia e stress. Infatti, farmaci come Prozac, Venlafaxina, Alprazolam, FGIN-127, Lorazepam, Oxazepam non aumentano assolutamente la possibilità di ingrassare, come dimostrato da studi medici certificati.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 27-11-2015


Quali sono benefici trattamenti benessere con l’ambra?

Come usare l’olio come balsamo capelli