Pulire il frigorifero ingiallito ed eliminare ogni macchia non sarà più un’impresa impossibile se seguirete questi trucchi!

Con il passare del tempo l’interno del frigorifero, gli scaffali e gli scomparti in plastica tendono via via a ingiallire. Il fenomeno si verifica per via dell’usura ed è normale che mano a mano le componenti bianche della plastica del frigo e del freezer assumano una colorazione giallastra. Vediamo come fare a pulire il frigorifero ingiallito e farlo tornare praticamente come nuovo.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Come sbiancare gli scaffali ingialliti del frigorifero

Uno dei metodi più efficaci per la pulizia del frigo e per rimuovere le macchie causate dal contatto con cibi e bevande, è quello di utilizzare il bicarbonato. Per prima cosa si può procedere con la pulizia delle superfici interne e dell’esterno del frigo con una miscela a base di bicarbonato e acqua. Preparate quindi una bacinella d’acqua e fatevi sciogliere all’interno un cucchiaio di bicarbonato. Imbevete una spugna o un panno nella soluzione e procedere quindi alla pulizia delle superfici.

Pulire il frigo
Pulire il frigo

L’aceto è un altro valido alleato nelle pulizie di casa e può essere utilizzato anche per il frigorifero. Preparate una bacinella con circa un litro d’acqua e un bicchiere d’aceto, immergetevi un panno o una spugna e lavate le superfici interne del frigo. L’aceto per eliminare gli odori è ottimo e in caso di macchie ostinate può essere usato anche puro, versandolo direttamente sul panno che utilizzerete per la pulizia.

Pulire il frigorifero ingiallito

Per le aree più ingiallite o per eliminare le macchie dagli scaffali del frigorifero si può invece preparare una pasta pulente a base di bicarbonato. Per prepararla basta mescolare bicarbonato, acqua e limone e, per ottenere una consistenza densa, bisogna utilizzare circa 3 parti di bicarbonato e una di acqua e limone.

Aiutandovi con una spugna, un panno o uno spazzolino utilizzate questa pasta pulente per insistere sulle aree più ingiallite, sulle macchie e sugli aloni. Alla fine risciacquate le superfici con un panno pulito e asciugatele prima di rimettere in funzione il frigo. Potete utilizzare lo stesso procedimento anche per la pulizia del freezer dopo averlo sbrinato.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 18-11-2021

Bomboniere battesimo fai da te: idee creative tra cui scegliere

Stai meglio con i capelli lunghi o corti? Scoprilo con questo test!