Il bruciore alla lingua è un problema piuttosto comune che si rivela sempre particolarmente fastidioso. Scopriamo da cosa può dipendere e come rimediare.

Soffrire di bruciore alla lingua è davvero fastidioso e può dipendere da fattori molto diversi tra loro che è bene imparare a riconoscere al fine di avere almeno un’idea di come prevenirla o attenuarla. In caso di lingua che brucia o di lingua che pizzica è quindi molto importante comprenderne le cause e trovare i rimedi più adatti ed in grado di donare sollievo.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Lingua irritata e che brucia: le cause più comuni

Quando si hanno problemi come il bruciore a lingua e gola, le cause possono essere di vario tipo. Tra le più comuni ci sono:

– Sindrome della lingua urente
Allergie
– Secchezza del cavo orale
– Candidosi
– Glossite
– Reflusso gastroesofageo
Fumo
– Uso di alcuni farmaci
– Problemi a denti o gengive
– Ansia e stress

male bocca
male bocca

Si tratta quindi di un problema che insieme alla bocca amara, alla saliva acida o alla sensazione di sapore metallico in bocca, andrebbe indagato sempre a fondo perché conoscere le cause del pizzicore alla lingua può aiutare a mettere in pratica delle soluzioni studiate ad hoc o in grado di prevenirne la comparsa.

Lingua infiammata: i rimedi naturali più efficaci e semplici da mettere in pratica

Che si abbia un semplice fastidio alla lingua, la sensazione della lingua che pizzica ai lati o un bruciore alla punta della lingua, ciò che conta è trovare dei rimedi in grado di attenuare il problema. Uno tra i più immediati e di semplice attuazione è quello di tenere sulla lingua un cubetto di ghiaccio. Questo, infatti, ferma per un po’ la trasmissione del dolore donando al contempo un senso di freschezza nella parte dolente.

Anche degli sciacqui con acqua e bicarbonato possono rivelarsi particolarmente utili e in caso di dolore diffuso si può far uso anche della Aloe vera, con la quale effettuare sempre dei risciacqui. In attesa di scoprire le cause e di trovare una cura adatta può essere utile evitare il consumo di cibi particolarmente sapidi o piccanti, optando per tisane alla malva o a base di camomilla.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 08-11-2021


Come pulire la bigiotteria in modo semplice e con prodotti naturali

Gli asciugamani diventano sempre più ruvidi? Ecco il segreto per renderli morbidi!