Nel periodo delle feste, realizzare della neve fai da te può rivelarsi particolarmente utile sia per abbellire gli addobbi natalizi per far divertire i più piccoli.

La neve artificiale fai da te è senza alcun dubbio una delle lavorazioni creative più cercate e richieste nel mese di Dicembre e, più in generale, in quelli invernali. Si tratta infatti di una soluzione che si può applicare in modi sempre diversi ed interessanti. Per fortuna, nella maggior parte dei casi, si tratta anche di un’attività semplice e per la quale occorrono davvero pochi ingredienti. Ecco, quindi, alcune idee simpatiche e dalle quali prendere spunto.

Come realizzare la neve artificiale fatta in casa

Quando ci si chiede come fare la neve, i punti su cui concentrarsi riguardano lo scopo finale della stessa. A seconda della sua destinazione, infatti, può rivelarsi più utile realizzata con una determinata tecnica piuttosto che con un’altra. I modi per realizzare della neve fatta in casa sono davvero tanti.

Un esempio è la neve per il presepe che si può ottenere con del semplice polistirolo ritagliato a misura. Nel caso di neve fai da te per albero, invece, basta usare dell’ovatta a cui dare una forma arrotondata e da far cadere in modo naturale sui rami. L’effetto sarà realistico e piacevole da vedere.

neve finta
neve finta

Tra le tecniche che rispondono alla domanda sul come fare la neve finta non va poi dimenticata quella ideale per gli addobbi e che si può effettuare con della colla vinilica. Questa, infatti, tende ad asciugare all’aria creando una patina liscia e adatta ad essere poi colorata e applicata dove si desidera. Basta adagiarla su della pellicola trasparente per poterla poi staccare ed usare.

Neve fai da te per i bambini

Se in casa si hanno dei bambini, il come fare la neve artificiale diventa ovviamente diverso. In tal caso si dovranno infatti usare prodotti il più possibile atossici.
Per i più piccoli si può puntare sul bicarbonato di sodio da mescolare con della farina. A questi si dovrà aggiungere dell’acqua a piccole dosi in modo da ottenere un composto che visibilmente sarà molto simile alla neve. Quest’ultimo si potrà poi utilizzare in modi diversi.

Per i più grandicelli si potrà tentare con schiuma da barba, vinavil e glitter. In questo modo si otterrà una tecnica di pittura per realizzare della neve a rilievo da applicare sui vetri o dove si preferisce. Il tutto in modo semplice e divertente.

Ecco un video di riepilogo:

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 14-12-2021


Selvaggia Lucarelli: gli animali della giornalista sono star social

Come creare delle originali borse fai da te