Un Natale al Sud 2016, chi è Celeste?

Scopriamo qualcosa in più su Celeste, tra le protagoniste del nuovo film natalizio “Un Natale al Sud” attualmente nelle sale italiane

chiudi

Caricamento Player...

Un Natale al Sud è il nuovo film natalizio uscito in tutte le sale italiane il 1 dicembre. Scritto da Gianluca Bomprezzi e Paolo Costella, il classico cinepanettone vede alla regia Federico Marsicano e un cast con protagonisti principali Massimo Boldi e Biagio Izzo.

Il personaggio di Celeste

Celeste è tra i protagonisti della nuova commedia natalizia “Un Natale al Sud“. Celeste è la moglie di Ambrogio Esposito, fioraio napoletano interpretato da Biagio Izzo. Innamorata da sempre del suo Ambrogio si descrive come una donna intraprendente, sicura di sé e legatissima al marito e al figlio Simone. Ha abbandonato presto gli studi per iniziare a lavorare nel negozio di fiori gestito dalla madre del marito Ambrogio. Una scelta fatta col cuore quella di Celeste che col marito cercano di seguire nel migliore dei modi il figlio Simone che ha un grande sogno: quello di diventare una star del web!

Barbara Tabita è Celeste nel film “Un Natale al Sud”

Barbara Tabita presta il volto al personaggio di Celeste nel cinepanettone “Un Natale al Sud“. Classe 1975 comincia la carriera di attrice in teatro. Dopo diversi anni di gavetta ed esperienza teatrale debutta nel 2002 al cinema nel film “Come se fosse amore” di Roberto Burchielli. Seguono “Sara May” e “Ti amo in tutte le lingue del mondo” di Leonardo Pieraccioni. Il grande successo del film di Pieraccioni la lancia nel mondo del cinema. Così Barbara è protagonista di “Il 7 e l’8” di Ficarra e Picone e lavora ancora con Pieraccioni nel film “Io & Marylin“. Non mancano i lavori televisivi come “Il commissario Montalbano” e nel 2010 è nel cast de “I Cesaroni” nel ruolo di Olga. Nello stesso anno è al cinema in “Natale in SudAfrica” e nel 2013 ne “La mafia uccide solo d’estate“. Tra gli ultimi lavori la fiction “Fuoriclasse” e il film “Italiano medio“.

(fonte foto: https://www.facebook.com/UnNatalealSud/)