Dal 22 al 28 settembre la capitale della moda diventa protagonista con le sue passerelle, in un’edizione speciale della Milano Fashion Week.

Sarà un’edizione speciale la Milano Fashion Week 2020 di Settembre. Rispetto all’edizione digitale tenutasi a Luglio – Etro è stato l’unico brand a sfilare in presenza – , infatti opterà per una formula ancora digitale ma da accompagnarsi ad eventi fisici.

Inoltre le collezioni primavera/estate 2021 maschili e femminile saranno presentate insieme per la prima volta. Diversi sono i brand italiani che da molto non sfilavano a Milano, e che in un momento di graduale ripresa economica per l’Italia, hanno scelto di tornare e ripartire proprio dal prezioso Made in Italy.

Sfilata moda
Fonte foto: https://www.pexels.com/it-it/foto/moda-persone-donna-ragazza-3048347/

Milano Fashion Week 2020 di Settembre: le sfilate e le novità

Nei cinque giorni della settimana della moda, dal 22 al 28 Settembre si alterneranno 28 sfilate dal vivo e 24 online: protagonisti saranno brand provenienti da tutto il mondo.

Grande ritorno sulla passerella milanese sarà quello di Dolce e Gabbana, che affiancherà Giorgio Armani, Etro e Prada, sempre fedelissimi all’appuntamento milanese.

L’altro grande brand che torna dopo aver momentaneamente lasciato Parigi per un po’ è Valentino, che dopo il suo trasferimento a Milano prevede grandi progetti che partiranno proprio con la sfilata di Settembre.

Spazio anche a stiliti emergenti, quindi confermato anche l’appuntamento con la Milano Moda Graduate, che vedrà partecipare in passerella le creazioni degli studenti più promettenti provenienti dalle accademie della moda di tutta Italia.

Milano Fashion Week 2020: il calendario con gli appuntamenti

La settimana della moda milanese è l’occasione non solo per curiosare e scoprire le tendenze estive del prossimo anno, ma anche di ammirare le creazioni e i fashion show dei grandi brand.

Ecco allora un calendario per appuntarsi in agenda tutti gli eventi da poter seguire in presenza:

23 Settembre: Act n°1, Via Turati 34 (ore 12), Fendi, Via Solari 35 , n°21, Via Archimede 26 (ore 16), Alberta Ferretti (ore 17), location da definire, Dolce & Gabbana, Viale Piave 22 (ore 18), Bluemarine (19.30), location da definire.

24 Settembre: MaxMara, Via Brera 28 (ore 9.30), Daniela Gregis, Piazza Sant’Ambrogio 23/A (ore 16), Etro, Via Gesù 6/8 (ore 18), Sunnei (ore 19), location da definire.

25 Settembre: Marco Rambaldi (ore 10), location da definire, Sportmax, Viale Alemagna 6 (ore 11), Francesca Liberatore (ore 12), location da definire, Boss, Via Senato 10 (ore 14).

26 Settembre: Ports 1961 (ore 9.30), location da definire, DROMe (ore 14), Philosophy di Lorenzo Serafini (ore 16), location da definire, Salvatore Ferragamo, Via Besana 12 (ore 19.30), Giorgio Armani, Via Bergognone 59 (ore 21) e in diretta Tv su La7.

27 Settembre: SHI.RT (ore 10.00), Valentino (ore 14.00), Milano Moda Graduate, Via Turati 34 alle 17 in location non definita.

Milano Fashion Week 2020: gli eventi in digitale

Gli eventi in digitale saranno trasmessi sui rispettivi canali social dei brand e sul canale You Tube della Camera della moda, che sul sito ufficiale e sugli altri canali social fornirà aggiornamenti su orari e variazioni

Sfileranno in digitale:

23 Settembre Missoni (ore 10.00), Disquared2 (ore 11.00), A Cold Wall (ore 11.30), Calcaterra (ore 13.00), Redemption (ore 14.00).

24 Settembre Genny (ore 10.30), Emporio Armani (ore 11.30), Anteprima (ore 13.30), Prada (ore 14.00), Luisa Beccaria (ore 15.00), Vivetta (ore 15.30), Sindiso Khumalo (ore 17.00), GCDS (ore 20.00).

25 Settembre Act N° 1 (ore 12.30), Gilberto Calzolari (ore 13.00), Tod’s (ore 15.00), Marni (ore 16.00), Marco de Vincenzo (ore 17.00), Elisabetta Franchi (ore 17.30), Philippe Plein (ore 19.00).

26 Settembre Gabriele Colangelo (ore 10.30), Ricostru (ore 11.30), Andrea Pompilio (ore 12.30), Ermanno Scervino (ore 13.00), Pucci (ore 13.30), Cividini (ore 15.00), Moschino (ore 15.30), Annakiki (ore 17.00), Laura Biagiotti (ore 18.00), Giorgio Armani (ore 21.15)

27 Settembre Atsushi Nakashima (ore10.30), Shuting Qiu (ore 11.00), MSGM (ore 12.00), Spyder (ore 13.00), Spotlight on Lebanese Designers (ore 13.30), We Are Made In Italy – Black Lives Matter in Italian Fashion Collective (ore 15.30), MM6 Maison Margiela (ore 16.00), Ji Won Choi (ore 16.30).

28 Settembre Alexandra Moura (10.00), David Catalan (11.00), Miguel Veira (ore 12.00).

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
milano fashion week vetrina

ultimo aggiornamento: 20-09-2020


Il workout si fa glamour: ecco la capsule di Superga x Calzedonia

La Traviata veste Dolce e Gabbana: i due stilisti firmano i costumi di scena