Meghan Marke ha mosso accuse di sessismo molto pesanti alla Regina Elisabetta. Sembra che il protocollo reale non rispetti le donne.

Tra Meghan Markle e la Regina Elisabetta non scorre buon sangue: questo ormai è risaputo. La moglie di Harry d’Inghilterra, stando ad alcune indiscrezioni lanciate dal Daily Express, avrebbe accusato la sovrana di sessismo. Nello specifico, la Duchessa di Sussex sostiene che il protocollo reale non rispetti le donne.

Per far parte della famiglia reale, infatti, ci sono delle regole molto rigide da rispettare. Come se non bastasse, sembra che queste non siano in favore delle donne. Vietati i pantaloni, i jeans, le minigonne, le zeppe e chi più ne ha ne metta. Pare che siano state proprio queste restrizioni a convincere Meghan ed Harry a fare i bagagli e lasciare per sempre la Royal Family.

Meghan Markle accusa di sessismo la Regina Elisabetta

La Markle, il consorte e il piccolo Archie hanno lasciato Buckingham Palace da tempo, ma i motivi restano ancora avvolti da una specie di alone di mistero. Tra le cause per cui i Duchi di Sussex hanno deciso di non avere più nulla a che fare con la Royal Family, sembra che ci sia anche un’accusa di sessismo. Stando a quanto reso pubblico dal Daily Express, Meghan non avrebbe gradito per niente le norme stabilite da Elisabetta II con il protocollo reale.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Regina Elisabetta
Regina Elisabetta

La dolce metà di Harry d’Inghilterra reputa le regole discriminatorie e sono proprio queste ad averle dato la spinta per cambiare definitivamente vita. Tante sono le leggi imposte dalla Regina Elisabetta, ma quella che Meghan non ha mai digerito riguarda le gonne: l’orlo sopra il ginocchio è vietato.

Meghan Markle: le regole mal digerite

Quando si parla di diritti, Meghan è sempre in prima fila. Quando poi, ci sono di mezzo donne e bambini, l’attrice non accetta discriminazioni. Il protocollo reale sembra che sia molto, molto sessista. Oltre all’orlo della gonna che non deve mai essere sopra il ginocchio, in presenza della Regina sono vietati: pantaloni (se non per occasioni di sport e all’aria aperta e mai di sera), jeans, minigonne, borse a tracolla, collant color carne e zeppe.

Tutto qui? Ovvio che no. Il rigido protocollo reale vieta alle donne di mostrarsi con le gambe nude, lo smalto colorato, le mèches ai capelli, le extension e altre forme artificiali di bellezza. Inoltre, agli eventi al chiuso bisogna indossare il cappello che, alle 18:00 e per le donne sposate, deve essere sostituito con una tiara. Le donne, infine, non possono mai accavallare le gambe e andare in giro da sole. La Markle avrebbe mai potuto rispettare tutte queste regole? Ovvio che no.

TAG:
Meghan Markle

ultimo aggiornamento: 18-11-2020


Una sexy Diletta Leotta si allena in casa: e quel fisico…

Belen e Antonino: prove “di famiglia” con il piccolo Santiago