In inverno, a causa del freddo, è normale avere le mani screpolate e secchissime, ma ci sono dei rimedi naturali (tutti da provare) per averle di nuovo morbidissime!

Le mani sono una parte del corpo che talvolta si tende a sottovalutare. In inverno, a causa degli sbalzi di temperatura subiscono dei continui traumi che, se accompagnati al contatto di prodotti chimici, rischiano di diventare molto fastidiosi. Di conseguenza compaiono tagli, screpolature e arrossamenti.

Per evitare che ciò accada, coccolatele con trattamenti lenitivi e protettivi a base di prodotti naturali e con scrub fai da te: così non avrete più mani screpolate! Fortunatamente, ci sono anche diversi rimedi naturali per le mani screpolate, che aiutano a far tornare la pelle morbida, elastica e sana. Vediamo quali sono!

Mani screpolate: i rimedi naturali

Mani screpolate
Mani screpolate

• Per proteggere al meglio le mani usate una crema protettiva tutte le mattine prima di uscire di casa. Questo vi aiuterà a creare una barriera protettiva contro il freddo, soprattutto durante le prime ore del mattino. Quando uscite, inoltre, indossate sempre dei guanti di lana o pile e per lavare i piatti o fare le faccende domestiche non dimenticate quelli di gomma.

• Poi, la prima cosa da fare per evitare che la pelle delle mani si secchi troppo è utilizzare dei detergenti delicati. Usate un sapone liquido oleoso, oppure una saponetta vegetale. Evitate i detergenti antibatterici se non sono strettamente necessari e cercate di non lavare troppo spesso le mani.

• Quando la pelle della mani arriva a screpolarsi, o addirittura ad avere dei tagli in superficie vuol dire che deve essere nutrita in profondità. La crema deve essere molto nutriente e a base di prodotti oleosi o grassi come ad esempio gli oli o i burri estratti da mandorle o karitè. Una buona abitudine prevede che la crema venga applicata ogni volta che si ci lava le mani o prima di ogni sbalzo termico.

• Proprio come si fa con la pelle del viso, anche per nutrire quella delle mani si possono utilizzare degli impacchi e delle maschere. Ad esempio, potete frullare la polpa di un avocado, dello yogurt bianco e un po’ di miele e applicare il composto sulle mani screpolate, lasciandolo in posa per 15-20 minuti. Se le mani sono molto arrossate, potete immergerle per un quarto d’ora o più in un infuso tiepido di camomilla e calendula.

• Se avete la mani secche, ma non ci sono dei tagli, fate uno scrub delicato con zucchero e olio di mandorle. Massaggiate delicatamente e lasciate agire per circa quindici minuti. Infine, sciacquate e massaggiate con dell’acqua ai fiori arancio per lenire e idratare.

• Se ci sono dei tagli o delle ferite sulle mani mettetele a mollo in acqua tiepida, olio di oliva ed essenza di lavanda. Massaggiate delicatamente le dita e il resto delle mani in modo da far assorbire meglio il prodotto. Dopo questo massaggio rilassante massaggiate un po’ di gel all’aloe vera sulle cuticole e sulle ferite così che possano rimarginarsi più in fretta.

Come fare una crema per mani secchissime

Crema per mani morbide
Crema per mani morbide

Se ve la cavate con lo spignatto, inoltre, potete anche realizzare comodamente a casa vostra una buona crema idratante e lenitiva fai da te. Tra i migliori ingredienti da usare, troviamo sicuramente limone e malva. Ecco l’occorrente:

• 25 g di oleolito di limone
• 25 g di oleolito di malva
• 2 g di burro di karitè
• 40 g/ml di idrolato di camomilla
• 4 g di glicerina vegetale
• 1 g di amido di riso
• 2 g di lanolina anidra
• 2 g di cera d’api vergine

Per quanto riguarda la preparazione, all’interno di un pentolino mettete due ciotoline separate: in una verserete la cera ed il burro e nell’altra l’idrolato e la glicerina.Quando entrambe le soluzioni avranno raggiunto la temperatura di 35°C, potrete unire gli ingredienti mescolando lentamente, per poi lasciar raffreddare per qualche ora, e il gioco è fatto!

7 minuti al giorno per un corpo da favola!

TAG:
freddo mani rimedi naturali

ultimo aggiornamento: 15-01-2020


Prepariamo insieme un detergente per la casa a base di bucce di agrumi

Camera disordinata, addio! Ecco come tenere in ordine i vestiti