Qual è il make-up natalizio perfetto? Non esiste un trucco valido per tutte, ma essendo Natale le tonalità sono solo alcune: come truccarsi?

Natale è, almeno per la quasi totalità delle persone, un periodo magico. Le città e le case si accendono di luci colorate e anche il make-up natalizio gioca un ruolo importante. Come truccarsi nei giorni di festa? Non esiste una regola valida per tutte, ma ci sono alcuni piccoli segreti che sono universali.

Make-up natalizio: come truccarsi a Natale?

A prescindere dall’occasione, il primo trucchetto per fare un make-up impeccabile è iniziare da una base curata. Per illuminare l’incarnato, ricordatevi sempre di stendere l’illuminante prima del fondotinta, del correttore e del blush. Inoltre, prima di decidere come truccarvi, calcolate anche il tempo che avete a disposizione. Se siete in ritardo, ad esempio, inutile utilizzare mille prodotti: ne uscirà fuori un pastrocchio.

occhi castani makeup glitter

Dopo la base, concentratevi sulla bocca, lasciando gli occhi al naturale, e applicate un rossetto rigorosamente rosso e a lunga durata. Non amate il rosso? L’alternativa è un bel fucsia oppure una nuance aranciata. Stendete, poi, un ombretto di tonalità chiara e terminate il tutto con il mascara. Un make-up di questo tipo è considerato basic, ma è adatto anche per il giorno di Natale.

Se, invece, il tempo non è un problema, date risalto anche agli occhi, realizzando un trucco natalizio che lascerà tutti i parenti di stucco. Fate una riga con l’eyeliner per definire lo sguardo, preferendo un prodotto con glitter oppure metallizzato. Quante sono brave con l’eyeliner possono concedersi una doppia linea, una nera e l’altra glitterata/colorata. Per quel che riguarda le labbra, il consiglio è utilizzare un rossetto nude, ma se non riuscite a rinunciare al rosso, potete anche osare: d’altronde, è sempre un trucco Natale.

Trucchi natalizi: i più particolari

Un make-up Natale che si rispetti punta su tonalità rosse, metallizzate, glitterate e aranciate. Avete un’ampia scelta, ma dovete essere ben attente a non mischiare i colori ‘alla Arlecchino’. Il trend degli ultimi anni, quello che promette un effetto wow impareggiabile, chiede che il rosso venga utilizzato solo sulle labbra. Al massimo, sugli occhi, sempre se avete una buona manualità, potete applicare qualche strass, magari creando anche un piccolo disegno. L’albero di Natale, difficile ma carinissimo, è una delle idee più gettonate. Se, invece, non godete di un estro artistico di questo tipo, potete sempre pensare di applicare uno strass alla fine degli occhi, magari proprio sulla punta finale della riga fatta con l’eyeliner.

Un trucco occhi Natale molto chic è quello che prevede l’utilizzo di un ombretto a scelta tra: color avorio, argento, champagne e rose gold. Dopo averlo applicato, ricordatevi di sfumare la parte finale della palpebra con una tonalità più scura, in modo da realizzare un cut crease nella piega. Il make-up risulterà estremamente definito e perfetto per l’occasione. Le labbra, anche in questo caso, sono al naturale o al massimo con un lip balm. Ricordate, infine, che il web pullula di immagini trucco Natale da cui trarre ispirazione.

Smokey eyes

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 11-10-2021


Bacche di goji, dose giornaliera: quante mangiarne e gli utilizzi

Aerofagia: i rimedi che aiutano a ridurla