In attesa della cerimonia d’apertura che darà inizio alla Mostra del cinema di Venezia 2020, ecco gli abiti più belli che nelle scorse edizioni hanno conquistato il red carpet.

Cresce sempre di più l’attesa per la cerimonia d’apertura che aprirà le danze di Venezia 77, primo festival cinematografico che tornerà a svolgersi in presenza ma nell’attento rispetto delle vigenti norme sanitarie. Per uno degli appuntamenti cinematografici più attesi quindi, che quest’anno avrà come madrina l’attrice Anna Foglietta, non mancherà il rituale del red carpet. La grande novità è che quest’anno la cerimonia d’apertura sarà trasmessa in diretta anche nelle sale cinematografiche, così da poter ammirare le star e i loro abiti anche sul grande schermo.

Mostra del cinema di Venezia 2020: un’edizione Made in Italy

Il Made in Italy in questa edizione sarà ancora più presente, non solo con ben quattro film italiani in concorso ma possiamo ben immaginare anche nella scelta dei look. Ci si aspetterà quindi di vedere diversi abiti firmati da stilisti italiani che vestiranno le star, regalandoci un fashion show a prova di red carpet.

Sobrietà o eccentricità? Questo è il grande dubbio dei fashion addicted, forse abiti sicuramente particolari e che non passeranno inosservati, celebrativi del momento ma senza esagerare. D’altronde la vetrina fashion di Venezia è sempre stata attenta al costume, ma anche all’effetto cinematografico assicurato dall’aura di attori e attrici.

Mostra del Cinema di Venezia: i look più belli di sempre

Tulle, paillettes, piume, abiti delicati in chiffon, dress code elegante o colorato: in attesa di scoprire cosa indosseranno le star quest’anno, rivediamo i look a prova di red carpet veneziano degli anni scorsi.

– Cosa indosserà la madrina Anna Foglietta? Un’attrice che ha fatto della sua semplicità eleganza, e che generalmente abbiamo visto diverse volte indossare abiti dai colori tenui. Chissà se però per l’occasione non cederà al nero scintillante come Alessandra Mastronardi, madrina dello scorso anno.

– Molto atteso ovviamente anche il look di Cate Blanchett, Presidente della giuria quest’anno. Data la sua stretta collaborazione con Armani, in molti si aspettano di vederle sfoggiare, nuovamente, un abito della maison: sceglierà un velluto come lo scorso anno?

– Su Tilda Swinton invece non abbiamo dubbi, se non colpi di scena inaspettati: a Venezia ha sempre portato tanto colore, e mai come quest’anno che riceverà il premio alla carriera, chissà che l’attrice non ci regali qualche colore sgargiante portato con disinvoltura.

– Anche le piume a Venezia hanno sempre avuto il loro fascino: da Lady Gaga a Penelope Cruz, negli scorsi anni l’effetto diva non si è mai fatto attendere. Siamo curiosi di scoprie se anche quest’anno riusciranno ad avere la meglio sulle paillettes.

View this post on Instagram

#AStarIsBorn

A post shared by Lady Gaga (@ladygaga) on

Ecco invece la meravigliosa attrice spagnola:

– Reginetta di sobrietà ma senza rinunciare all’allure diva che il red carpet della Mostra richiede, è stata senza dubbio Dakota Johnson due anni fa. L’attrice infatti puntò su un abito bianco e merlettato, dall’effetto boho ma decisamente chic con il sandalo stiletto.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
mostra del cinema di venezia

ultimo aggiornamento: 02-09-2020


Chic e street, i must have dell’Autunno 2020 approvati da Zara

Da Anna Foglietta a Paola Turani: i migliori look del red carpet di Venezia 2020