Lady Gaga: 155 cm di talento, dai bulli che la perseguitavano, alla… Marijuana

Lady Gaga: una voce fuori dal coro (in tutti i sensi) e una star internazionale, ma non solo! Lo sai che cos’ha in comune con Madonna?


Logo Zalando 190x52

Lady Gaga è la principessina del pop mondiale: una voce che fa impallidire e una presenza stravagante e fuori dal comune. Scopriamo di più sulla cantante, nata il 28 marzo 1986.

– Lady Gaga al secolo è Stefani Joanne Angelina Germanotta: sì, la sua famiglia è di origine italiana.

– È stata un piccolo prodigio della musica: impara a suonare il pianoforte a 4 anni e scrive la sua prima canzone al piano a 13 anni.

– Proprio come Madonna, il suo modello, Stefani ha scelto un nome d’arte, chiaramente ispirato alla canzone dei Queen Radio Ga-Ga.

Lady Gaga: Joanne, e l’importanza della famiglia

– Suo padre possiede il ristorante italiano Joanne Trattoria di New York, che porta il nome di sua zia, morta a soli 19 anni. La stessa Gaga ne porta il nome, e le ha dedicato un album.

LADY GAGA

– Lady Gaga (Bad Romance) ha una sorella minore, Natali Germanotta che fa la stilista. Proprio lei le ha creato svariati costumi, e ha fatto un cameo nel video di Telephone.

– La cantante chiede spesso consiglio a diversi astrologi, nel timore che i pianeti siano avversi alle sue performance. Inoltre, quando si sveglia, si fa un discorso motivazionale.

Il suo look è molto particolare…

– L’abbiamo vista con mille diversi colori di capelli, ma di natura è castana. Iniziò a tingersi di biondo perché durante una intervista venne confusa con Amy Winehouse.

A lungo andare, però, i suoi capelli ne hanno risentito e hanno iniziato a cadere. Per questo è passata alle parrucche.

POPSTAR LADY GAGA

– L’indimenticabile vestito di carne indossato ai VMA era di carne vera (i tagli meno pregiati) e pesava la bellezza di 26 Kg.

– È alta solo 1.55 m.

– Ha ammesso di fumare marijuana.

– Sul corpo ha tatuata una citazione di Rainer Maria Rilke: “Nell’ora più profonda della notte confessa a te stesso che moriresti se t’impedissero di scrivere. E guarda nel profondo del tuo cuore, nelle tue radici e chiediti; devo scrivere?“.

Lady Gaga: un’infanzia in balia dei bulli

– È cresciuta nell’Upper West Side di Manhattan, ha frequentato la scuola cattolica per sole ragazze Convent of the Sacred Heart School (la stessa delle sorelle Hilton).

LADY GAGA

– A scuola era presa di mira dai bulli che la chiamavano Rabbit teeth, o Germ. Oggi si è presa senza dubbio una bella rivincita!

– Ha scritto Born this way, uno dei suoi maggiori successi, di getto, in una decina di minuti.