Ex moglie di Pippo Baudo, Katia Ricciarelli non ha avuto figli, ma ha un cane che considera tale: scopriamo la storia del cucciolo.

Famosa in ogni angolo del globo per la sua bellissima voce, Katia Ricciarelli ha avuto una vita segnata da grandi soddisfazioni professionali. Dal punto di vista privato, invece, non è stata altrettanto fortunata. Il suo matrimonio con Pippo Baudo è finito da anni e, purtroppo, non hanno avuto figli. La soprano, però, ha un cane che ama più di ogni altra cosa. Scopriamo le curiosità sul cucciolo che riempie la sua esistenza e rappresenta la sua famiglia.

Katia Ricciarelli: tutto sul suo cane

Diventata concorrente del GF Vip 6 nel 2021, è in questa occasione che Katia Ricciarelli ha presentato al grande pubblico il suo adorato cane. Si chiama Ciuffy ed è un bellissimo barboncino bianco. L’ha adottato quando aveva soltanto tre mesi e un grande ciuffo sul muso: è da proprio da questo dettaglio che viene il suo nome. L’amico a quattro zampe è entrato nella vita della soprano nel 2018, riempiendo le giornate. L’ex moglie di Pippo Baudo, infatti, vive sola e non ha figli. E’ stato il cane a tenerle compagnia durante il delicato periodo del lockdown dovuto alla pandemia da Covid-19.

A detta della Ricciarelli, Ciuffy ha un carattere molto vispo e attivo, un vero e proprio terremoto. Il cagnolino ne ha dato prova durante la partecipazione di Katia al GF Vip. In quella occasione, appena l’animale ha visto la sua padrona ha iniziato a correre e saltare come se fosse impazzito. Il cane è per la soprano una grande responsabilità, ma anche un enorme compagnia. E’ lui che la costringe a mettere la testa fuori casa anche quando non ha voglia, imponendole un po’ di attività fisica che non può che farle bene. Non solo, Ciuffy adora anche giocare a palla, pertanto la obbliga anche all’allenamento della parte superiore del corpo. Insomma, il ‘figlio’ peloso della Ricciarelli la tiene in forma.

3 curiosità sul cane di Katia Ricciarelli

In diverse interviste, Katia Ricciarelli ha ammesso che lei e il suo cane si somigliano tantissimo. Entrambi amano stare al centro dell’attenzione e sono particolarmente possessivi con persone ed oggetti che amano.

-Il primo cane avuto dalla Ricciarelli si chiamava Dorothy. Avevano un rapporto talmente simbiotico, che, alla sua morte, la soprano ha deciso di seppellirla nel giardino di casa.

-Katia ha ammesso che Ciuffy è un cane molto “viziato” e ha sottolineato che è proprio questo il suo punto debole: non riesce mai a negargli qualcosa.

-Sembra che il cane di Katia Ricciarelli riesca, con la sua voce canina, a chiamarla “mamma“.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 26-11-2021


Il pastore tedesco soccorso in autostrada è stato adottato dal poliziotto che lo ha salvato

Frasi sui cani: le più belle e divertenti