Il piccolo felino è stato trovato in fin di vita e sembrava impossibile curarlo, ma alla fine ce l’ha fatta.

Questa è la storia recentissima di un gatto randagio di nome Grimm, che vagava per le strade dell’America. L’animale, pur non avendo casa, si avvicinava spesso ad una coppia che gli dava da mangiare. Un giorno però, i coniugi hanno notato un cambiamento in Grimm: non voleva nessun contatto e piangeva sempre fuori dalla loro abitazione.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Marito e moglie hanno deciso quindi di chiedere l’intervento dell’associazione benefica per animali Hope for Paws, e così sono intervenuti i volontari Dominique e JoAnn. I due sono arrivati subito dopo la segnalazione e hanno trovato il piccolo Grimm seduto davanti la serranda del garage, come se non stesse aspettando altro che loro due per essere salvato.

Infatti, la visita del veterinario ha dato un esito scioccante: Grimm era in fin di vita e gravemente malato. Oltre ad avere un virus che colpisce molti felini, aveva un’infezione ai denti e un ascesso alla schiena, provocata da una ferita non rimarginata. In più era palesemente sottopeso e disidratato.

Subito è partito l’appello dei volontari, che hanno richiesto delle donazioni per permettere a Grimm le cure necessarie, nonostante sembrava quasi impossibile salvarlo. Tuttavia, la beneficienza ha avuto effetto e il tenero gatto nero a pelo lungo è tornato in ottima forma. Non è l’unica lieta notizia: il gatto è stato anche adottato da una famiglia, disposta a prendersi cura di lui e amarlo per sempre.

Ecco il video della storia di Grimm

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 30-10-2021

Vita media del gatto: quanto è lunga di solito? Tutto quel che c’è da sapere

La storia di Myko, il cagnolino che ha una coperta blu per migliore amica