Dopo che Soleil Sorge e Barbara D’Urso hanno “smascherato” la sua finta aggressione omofoba, Iconize ha replicato a mezzo social.

A Live – Non è la D’Urso la conduttrice e Soleil Sorge hanno smascherato Iconize, affermando di avere le prove che non sarebbe stato vittima di alcuna aggressione omofoba (ma che anzi si sarebbe procurato da solo un livido sul volto colpendosi con un surgelato). La D’Urso ha affermato che le porte dei suoi show resteranno chiuse per Iconize, per cui lei proverebbe vergogna. L’influencer ha replicato via social all’indomani degli attacchi subiti a Live – Non è la D’Urso (e che hanno spinto centinaia di followers a smettere di seguirlo).

“Questa non è televisione ragazzi è uno schifo. (…) Predicano di difendere le persone che vengono bullizzate, di fermare il bullismo il cyber-bullismo ma con questa storia ne hanno creato ancora di più attorno a me. In questo momento io non sto bene perché sto subendo tanto dolore, tanto male che le persone non riescono a capire quello che io sto passando“, ha dichiarato l’influencer.

Marco Ferrero Iconize

Iconize: la replica alle critiche a Live – Non è la D’Urso

Iconize non ha smentito quanto affermato da Soleil Sorge e Barbara D’Urso a Live – Non è la D’Urso (a proposito della sua presunta finta aggressione). L’ex fidanzato di Tommaso Zorzi ha annullato all’ultimo minuto il suo ingresso allo show, e la conduttrice ha scagliato contro di lui delle accuse pesanti (“Se hai inventato una aggressione omofoba dovresti vergognarti!”, ha detto furibonda in diretta tv).

Iconize non ha nascosto le sue lacrime via social e si è scagliato contro l’ex amica Soleil Sorge, che lo avrebbe “venduto” per soldi: “La cosa che mi ha fatto molto male è stato l’essere venduto dalla mia amica, ha venduto uno dei suoi migliori amici in tv in cambio di due spicci e un po’ di visibilità. Io un segreto non riuscirei mai a raccontarlo, tanto meno in diretta nazionale”, ha dichiarato Iconize. Intanto i fan starebbero abbandonando in massa il suo profilo, e mogli gli hanno chiesto di dire finalmente la verità sulla presunta aggressione omofoba subita lo scorso maggio.

La replica di Soleil Sorge

Dopo lo sfogo di Iconize anche Soleil Sorge ha a sua volta replicato via social, affermando di voler raccontare la verità su una persona che lei non reputerebbe suo amico.

“Non sono io la carnefice in questa storia. (…) Io mi trovavo già in televisione per motivi che riguardano la mia vita privata quando Dayane Mello ha tirato fuori questa storia al Grande Fratello. In quel momento io su Canale 5 secondo voi, dovevo coprirlo e fare cosa inventare e aumentare questa farsa in cui stava già vivendo da solo?”, ha dichiarato l’ex fidanzata di Jeremias Rodriguez ai fan via social. 

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Iconize Soleil Sorge

ultimo aggiornamento: 13-10-2020


Alberto Matano riceve il Tapiro di Striscia e risponde alle accuse di Lorella Cuccarini

Patrizia De Blanck senza freni: “Quelli che mi sono tr***ata li ricordo tutti”