Doccia scozzese, un antico rimedio contro lo stress e la cellulite

La doccia scozzese è un trattamento benessere basato sull’alternanza di getti d’acqua fredda e calda. Scopriamo come si fa e quali sono tutti i suoi benefici.

chiudi

Caricamento Player...

Sconfiggere con un unico colpo lo stress, l’ansia e la cellulite? Si può, con la doccia scozzese! Si tratta di un antico rituale di benessere nato in Scozia, che si basa sull’alternanza di getti di acqua calda e fredda.

Questo trattamento viene effettuato nelle spa e nei centri benessere, ma si può anche provare a farlo a casa sotto la doccia. Ovviamente, soprattutto in inverno, ci vuole un po’ di coraggio ad usare l’acqua ghiacciata, ma quando avrete imparato ad apprezzarne i benefici non riuscirete più a farne a meno. Vediamo come funziona!

Doccia scozzese: come si fa

doccia scozzese
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/adulto-vasca-da-bagno-bella-1867380/

La doccia scozzese alterna getti d’acqua calda a getti di acqua fredda. Si comincia sempre con l’acqua calda e si finisce con quella fredda. I getti d’acqua calda durano circa due minuti, mentre quelli freddi dai quindici ai venti secondi. La durata complessiva del trattamento è di dieci minuti.

Il passaggio dal getto caldo a quello freddo non è mai graduale, ma immediato, perché è il repentino sbalzo termico che stimola la circolazione. Nei centri benessere, di solito la temperatura dell’acqua calda è di circa 40°, mentre quella della fredda 20°. A casa, ovviamente, non è necessario misurare la temperatura esatta dell’acqua, basta che lo sbalzo termico sia forte e rapido.

Molto importante è la direzione del getto d’acqua, che deve essere puntato sulla parte che si vuole trattare (ad esempio le cosce, in caso di cellulite). Il getto deve partire sempre dalla parte destra del corpo verso la sinistra, dal basso verso l’alto, per poi discendere nuovamente in modo rapido.

Doccia scozzese: i benefici

Grazie allo sbalzo termico, la doccia scozzese migliora la circolazione sanguigna, tonifica la pelle e stimola l’elasticità dei tessuti. Per questo motivo è perfetta per combattere la cellulite, la ritenzione idrica e il gonfiore alle gambe.

Non solo, l’alternanza caldo-freddo aiuta anche a rilassarsi e combattere ansia e stress. Attenzione, però, il trattamento è sconsigliato alle persona anziane e a chi soffre di problemi cardiaci.