Colazione sana? Ecco cosa mangiare per cominciare bene la giornata!

Cosa mangiare a colazione per una dieta sana ed equilibrata ricca di vitamine, sali minerali e proteine.

La colazione è il pasto più importante della giornata e non bisogna mai saltarlo. Per quanto i ritmi di vita siano sempre più frenetici, bisogna fermarsi e trovare dieci minuti per mangiare. Naturalmente non ci si può riempire di grassi e carboidrati, altrimenti rischiate di appesantirvi. Al contrario, non si può uscire di casa a stomaco vuoto avendo bevuto solo un caffè. Una colazione sana è dunque, essenziale per partire nel modo giusto.

Non saltare il primo pasto della giornata ha notevoli benefici per il corpo, tra cui quello di aiutare a dimagrire e di sentirsi più energici durante la mattina. Vediamo cosa mangiare a colazione e come stare bene ed essere produttivi durante la giornata!

dieta dello sportivo
fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/prima-colazione-sano-hummus-1804457/

Segreti per una colazione sana

La prima cosa da fare appena svegli è bere un bicchiere di acqua o una spremuta di limone. Il corpo ha infatti bisogno di essere reidrato e di recuperare i liquidi persi durante la notte. Bere acqua e limone a stomaco vuoto aiuta a depurare l’organismo e a eliminare le tossine in eccesso.

Il pasto vero e proprio, poi, dovrà essere bilanciato e moderato. Per quanto riguarda la scelta della bevanda l’ideale è un bicchiere di latte vaccino o vegetale. Potete abbinarlo a un caffè o una tazzina di orzo. Meglio se non zuccherato. Andrà benissimo anche una tazza di tè, ma in questo caso potete concedervi qualche caloria in più e accompagnarlo a un vasetto di yogurt.

Molto importate anche la scelta della farina dei cereali, del pane o delle fette biscottate. Evitate la farina 00 che contiene più zuccheri e preferite quella integrale. Ottime anche le farina di mais o di riso per una colazione sana, senza glutine e più leggera. Fate molta attenzione alla scelta dei cereali e preferite quelli naturali senza l’aggiunta di zuccheri.

Per quanto riguarda la scelta della frutta preferite quella fresca e di stagione. L’ideale è mangiarla appena svegli e prima del latte o dei cereali.

Colazione proteica: cosa bere e mangiare

Chi ama la colazione salata può optare per pane nero, ai cereali o integrale da abbinare a burro di arachidi o avocado. Da provare anche l’abbinamento di questo ingredienti con prosciutto cotto magro, tacchino o salmone affumicato. Ottimo l’abbinamento con le uova strapazzate e gli spinaci freschi appena saltati in padella.

In questo caso si sconsiglia di bere il latte che potrebbe rendere difficile la digestione. L’ideale è bere una spremuta di arancia o acqua e limone, oppure concedersi una piacevole tazza di tè aromatizzato al limone.

Per una colazione dolce proteica provate la ricotta. Unitela a cannella, miele e cacao e mescolate il tutto per bene. Ottima anche la combinazione di burro di arachidi con marmellata su pane integrale. Arricchite il vostro primo pasto della giornata con yogurt greco, fiocchi di avena, mandorle e noci.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/prima-colazione-sano-hummus-1804457/

ultimo aggiornamento: 17-05-2019

X