Come realizzare un pot pourri con fiori secchi e oli profumati

Idee per originali pot pourri fai da te con fiori secchi da arredo, essenze profumate e scorze di agrumi per profumare la casa!

Realizzare in casa un pot pourri è semplice e divertente. Potrete personalizzarlo in base ai vostri gusti e dare una profumazione naturale alla casa. Lasciatevi ispirare da fiori secchi, aromi e pigne per creare uno splendido centrotavola o delle piccole decorazioni per il salotto. Per renderlo profumato, aggiungete degli oli essenziali alle foglie e ai fiori in modo tale che la fragranza possa sprigionarsi nel tempo.

Ecco, dunque, alcune idee per creare un pot puorri in casa con fiori secchi profumati e altro materiale da riciclo.

pot pourri
Fonte foto: https://pixabay.com/it/stagione-autunno-foglie-fragranza-183191/

Elementi essenziali per creare un pot pourri originale

Per realizzare un pot pourri vi serviranno: foglie e fiori essiccati, oli essenziali, scorze di agrumi essiccate ed erbe essiccate.

Le foglie e i fiori essiccati sono l’anima del vostro pot-pourri. Sceglieteli colorati e di varie dimensione in modo tale da rendere ancora più allegra la composizione. Questi assorbiranno, inoltre, i profumi che verserete sopra e che potrete rinnovare ogni volta che lo desiderate.

Se ne avete il tempo, fate essiccare in casa i fiori che preferite, oppure, potrete acquistarli in erboristeria e sbizzarrirvi con la fantasia. Molto belli i petali di rosa o di lavanda, ma anche le foglie rosse, gialle e verdi.

Potete, inoltre, realizzare le vostre composizioni di fiori secchi in vasi di vetro o in cesti di vimini ampi e poco profondi per dare agli ambienti domestici un tocco personale.

L’importanza degli oli essenziali per diffondere il profumo

Quanto agli oli essenziali, questi sono molto importanti perché andranno ad influenzare l’umore di chi vi starà vicino. Scegliete con attenzione la fragranza che volete far scivolare sulle foglie e sui fiori, perché sarà quella che andrà a dare il profumo alla casa.

Con la stagione fredda è perfetta l’essenza alla cannella, alla lavanda o alla vaniglia. Quando arriva la bella stagione, invece, potete scegliere fragranze più fresche e frizzanti come gli agrumi e i frutti di bosco.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/stagione-autunno-foglie-fragranza-183191/

ultimo aggiornamento: 30-01-2018

Elisa Mahagna

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X