Come pulire i fornelli (alla perfezione) con rimedi fai da te e con prodotti amici dell’ambiente? Ecco i migliori consigli della nonna!

Ogni volta che si cucina è inevitabile che i fornelli si sporchino: per quanta attenzione facciamo, c’è sempre qualche goccia di acqua o di sugo che scappa. Certo, non si possono lucidare all’istante altrimenti ci scotteremmo, ma se non si puliscono subito, diventano davvero difficili da scrostare.

In commercio ci sono tantissimi prodotti validi che permettono di eliminare ogni sorta di incrostazione, ma a quale prezzo? Di certo non sono economici. Inoltre, può anche capitare di esserne sprovvisti. Quindi, cosa possiamo fare? Ecco che ci vengono in aiuto degli ottimi rimedi della nonna e i consigli su come pulire i fornelli dell’antica saggezza: vediamoli insieme!

Come pulire i fornelli?

• Tra i metodi più conosciuti e utilizzati vi è l’acqua e sale. Per evitare che l’acqua impedisca un corretto funzionamento della cucina, si raccomanda di togliere gli ugelli prima di iniziare. Immergeteli ora in una soluzione di acqua e sale e lasciate agire per circa una mezz’ora. Poi, prendete una spugna abrasiva e rimuovete le incrostazioni che oramai si saranno ammorbidite.

Fornelli da pulire
Fornelli da pulire

• Una valida alternativa, ottima anche per le griglie, è il bicarbonato. Sarà sufficiente un bicchiere di acqua bollente con due cucchiai colmi di bicarbonato e avrete un preparato eccezionale. Mettetevi un paio di guanti e immergete una spugna lievemente abrasiva nel composto: strofinatela senza troppa forza direttamente sui fornelli e lasciare agire per cinque minuti.

• Per ottenere un risultato ancora più luminoso, si può aggiungere dell’aceto bianco: bagnate un panno in microfibra con dell’aceto e passatelo sul fornello come ultimo step di brillantezza.

• A proposito di aceto (da sempre usatissimo dalle nonne), se proprio non riuscite ad ottenere fornelli puliti e brillanti provate a versare in un pentolino una parte di acqua e tre di aceto di vino bianco. Potate a bollore e immergetevi i fornelli del gas, senza allontanarvi dal fuoco. Dovrete far bollire il tutto per circa 5 minuti; poi, se necessario, sfregate l’eventuale sporco ostinato e asciugateli immediatamente, (altrimenti rischiano di arrugginire).

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
fornelli pulire

ultimo aggiornamento: 17-10-2019


Come realizzare un pot pourri con fiori secchi e oli profumati

Struccante fai da te: gli oli migliori (e le ricette da provare)