Come pulire la lingua

L’igiene orale è fondamentale, ma troppo spesso trascuriamo, mentre laviamo i denti, di pensare anche alla lingua; ecco come pulirla correttamente.

Troppo spesso, quando ci laviamo i denti, tendiamo a trascurare l’igiene della lingua, che invece è davvero fondamentale: infatti occorre sempre dedicare un po’ di tempo ad una corretta igiene orale quotidiana, onde evitare l’insorgere di patologie anche piuttosto dolorose e gravi. Peraltro, contrariamente a quanto si possa pensare, sulla lingua si depositano moltissimi germi, che vanno rimossi ogni giorno, e che spesso sono causa di gengiviti, problemi dentali e anche alito pesante.

Per una corretta pulizia della lingua esistono in commercio degli appositi spazzolini con setole più sottili da fregare sulla lingua, altrimenti andrà benissimo anche il vostro normale spazzolino: infatti, girandolo dalla parte opposta, diventa perfetto per essere strofinato sulla lingua, per rimuovere batteri e impurità accumulati sulla superficie e per ripristinare il PH della mucosa orale.

Tuttavia, ricordate di abbinare sempre questa procedura alquanto semplice con l’utilizzo costante del colluttorio, fondamentale peer una reale e profonda igiene orale quotidiana.

ultimo aggiornamento: 27-11-2015

Donna Glamour Guide

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X