Come fermare il sangue da un brufolo

Può capitare di dover fermare il sangue da un brufolo: scopriamo i rimedi più usati.

chiudi

Caricamento Player...

I brufoli molto spesso possono sanguinare, anche se non schiacciati o stuzzicati. Molto spesso ci troviamo all’improvviso e con imbarazzo a dover fermare il sangue da un brufolo, ma niente paura: esistono tantissimi escamotage per eliminare questo fastidioso inconveniente.

Di solito tamponando il brufolo con una pezza imbevuta di acqua ossigenata dovremmo risolvere la situazione, ma se magari soffriamo di acne e fermare il sangue da un brufolo è un problema ricorrente nella nostra giornata, teniamo sempre a portata di mano una matita emostatica: composta di nitrato d’argento o di allume di rocca, bagnandola leggermente prima di applicarla sulla ferita aiuterà a rimarginarla in men che non si dica.

Per quanto riguarda rimedi più casalinghi, abbiamo l’aceto, che tamponato sul brufolo aiuta a controllare il sanguinamento perché ha potere astringente, la patata, che applicata sulla parte esercitando una leggera pressione coadiuverà nel rimarginamento del brufolo grazie all’amido in essa contenuto.

Oppure, in mancanza d’altro, avvolgendo alcuni cubetti di ghiaccio in un panno di cotone che andremo ad applicare sulla parte, faremo sì che il freddo restringa immediatamente i capillari infastiditi bloccando il sanguinamento.

Questi rimedi permetteranno al nostro brufolo di rimarginarsi in brevissimo tempo, dopodiché potremo procedere come sempre al trucco, mimetizzandolo col make – up.