Niente più pellicine sulle labbra con una idratazione completa e scrub fai da te emollienti e rigeneranti…

Dopo una brutta influenza, un raffreddore e a causa del freddo le labbra si screpolano e iniziano a formarsi delle fastidiose pellicine. Le labbra sono una zona molto delicata del viso che spesso si tende a trascurare e a non idratare. Per evitare che si formino le pellicine sulle labbra bisogna tenerle sempre idratate e utilizzare oli e balsami protettivi.

Uno dei metodi migliori per evitare la formazione di pellicine è fare periodicamente uno scrub per labbra screpolate con zucchero e miele per idratare e rigenerare la pelle.

Siete curiosi di saperne di più? Allora seguiteci!

Scrub labbra fai da te

Per ottenere un trattamento esfoliante fai da te davvero efficace dovete seguire due step: eliminare le cellule morte ed esfoliare. Inoltre, prima di procedere a un trattamento esfoliante, eliminate ogni traccia di rossetto o matita con uno struccante bifasico.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Labbra
Labbra

Per eseguire il primo step ed eseguire uno scrub alla perfezione procuratevi uno spazzolino dalle setole morbide e massaggiate le labbra umide con molta delicatezza. Questo primo passaggio vi servirà per eliminare le cellule morte. Poi con un po’ di acqua tiepida ammorbidite le labbra e asciugate con un panno morbido.

Il secondo step consiste nel trattamento con il miele e lo zucchero. Iniziate a spalmare il miele sulle labbra utilizzando le dita. Lasciatelo agire per circa cinque minuti e procedete prendendo dello zucchero. Spalmatene una piccola quantità sopra il miele massaggiando con molta delicatezza. Questo mix vi aiuterà non solo a far staccare delicatamente le pellicine, ma anche a reidratare la pelle secca e screpolata.

Olio di oliva e burro di Karitè per le labbra

Dopo lo scrub o quando avvertite una fastidiosa sensazione di bruciore e secchezza è necessario idratare immediatamente le labbra. L’olio di oliva, in questo caso, è un vero toccasana e un ottimo alleato contro il freddo e gli sbalzi di temperatura.

In alternativa provate il burro di Karitè. Si tratta di un prodotto molto unto e consistente, quindi ve ne basterà una piccola quantità da strofinare sulle labbra prima di andare a dormire o di uscire durante una giornata fredda.


I migliori rimedi naturali per curare bruciature e piccole ustioni casalinghe

Macchie di barbabietola? Sconfiggiamole grazie ai consigli della nonna!