Togliere le macchie di olio dai vestiti sembra difficile, ma non lo è. A volte non basta un solo lavaggio, ma esistono dei rimedi naturali per farle sparire.

Sarà capitato a tutti almeno una volta di sporcarsi con del cibo intriso d’olio o di far cadere una patatina fritta sulla vostra camicia preferita. Le macchie di olio sono tra le più difficili da eliminare perché penetrano immediatamente nel tessuto: sui tessuti bianchi e delicati, poi, sembra quasi impossibile eliminarle. Tuttavia, ci sono dei piccoli trucchi insegnatici dalla sapienza delle nostre nonne che risultano infallibili.

Dite addio a prodotti costosi perché è possibile far tornare come nuovi i vostri vestiti macchiati. Ecco come togliere le macchie di olio dai vestiti!

Come togliere le macchie di olio dal cotone e dai tessuti delicati?

Grazie all’azione istantanea e asciugatrice del borotalco e del sale si possono eliminare le macchie dai tessuti più delicati. Il prodotto infallibile, da applicare immediatamente è il borotalco.

Rimozione di una macchia d'olio con il borotalco
Rimozione di una macchia d’olio con il borotalco
  1. Prendete il borotalco;
  2. Applicatelo direttamente sulla macchia di olio;
  3. Lasciate agire per almeno un’ora. In questo modo la polvere assorbirà l’unto e si potrà rimediare al danno. In alternativa, andrà bene anche della farina di mais.
  4. Infine potrete eliminare il borotalco semplicemente sbattendo il tessuto.

Se la macchia di olio è su tessuti delicati come il velluto o il camoscio si può utilizzare il sale.

Rimozione di una macchia d'olio con il sale
Rimozione di una macchia d’olio con il sale
  1. Spargete un po’ di sale direttamente sulla macchia;
  2. Lasciatelo agire per almeno tre ore;
  3. Con una spazzola o uno spazzolino potrete togliere poi il sale nella direzione opposta del pelo e viceversa;
  4. Dovrete poi sciacquare il capo d’abbigliamento con acqua tiepida;
  5. A questo punto potrete mettere in lavatrice e prestando attenzione alle indicazioni relative al lavaggio, lavate normalmente il vostro capo.

Se nulla funziona, prima di inserire in lavatrice il vostro capo, procedete come segue:

Rimozione di una macchia d'olio con detersivo piatti
Rimozione di una macchia d’olio con detersivo piatti
  1. Versate sulla macchia una piccola quantità di detersivo per i piatti;
  2. Lasciate agire per circa dieci minuti;
  3. Azionate il lavaggio per capi molto sporchi nella lavatrice;
  4. Ricordatevi di aggiungere un po’ di aceto al lavaggio: questo toglierà le macchie più ostinate.

Come togliere le macchie di olio dai jeans

Vediamo anche come togliere le macchie di olio dai jeans, un tessuto più resistente e meno delicato. Un metodo molto efficace per eliminare la macchia dai pantaloni è quello di utilizzare il sale.

Rimozione di una macchia d'olio sui jeans
Rimozione di una macchia d’olio sui jeans
  1. Mettete un cucchiaino di sale sulla macchia;
  2. Fatelo sciogliere con un po’ di detersivo liquido;
  3. Lasciatelo agire per circa un’ora;
  4. Mettete i vostri pantaloni preferiti a lavare in lavatrice prestando attenzione alle etichette con le indicazioni relative al lavaggio. Torneranno come nuovi!

Come togliere le macchie di olio più vecchie e ostinate?

Vi siete accorti di avere delle macchie di olio sulla maglietta, ma queste sono più ostinate poiché avete lasciato asciugare lo sporco e avete paura che non vengano più via? Niente panico, procedete come segue:

Rimozione di una macchia d'olio con bicarbonato e aceto
Rimozione di una macchia d’olio con bicarbonato e aceto
  1. Create un composto a base di bicarbonato e aceto miscelando per bene i due prodotti;
  2. Lasciatelo agire per circa dieci minuti sulla macchia;
  3. A questo punto potrete mettere in lavatrice e prestando attenzione alle indicazioni relative al lavaggio, lavate normalmente il vostro capo.

Le macchie di olio motore, invece, sono senza dubbio le più insidiose. Per eliminarle, potete provate questo metodo:

Rimozione di una macchia d'olio motore
Rimozione di una macchia d’olio motore
  1. Spruzzate del detersivo per piatti direttamente sulla macchia. Attenzione, però, a non utilizzare del detersivo colorato su un tessuto bianco, altrimenti questo prenderà il colore del tessuto: il detersivo deve essere bianco o trasparente;
  2. Dovrete frizionare, dunque, il tessuto e vedrete che un po’ alla volta la macchia verrà via;
  3. A questo punto potrete mettere in lavatrice e prestando attenzione alle indicazioni relative al lavaggio, lavate normalmente il vostro capo.

Macchie di unto sui vestiti: come fare a rimuoverle

Le macchie di unto non sono molto diverse da quelle d’olio, anche perché queste ultime sono allo stesso modo unte. Quindi si procede utilizzando del detersivo per i piatti: basta applicarne una piccola quantità sulla macchia, sfregarla e poi risciacquare.

Tutti questi metodi naturali sono molto efficaci, ma se questo non dovesse bastare vi possiamo consigliare di portare il vostro capo preferito in lavanderia. Qui risolveranno sicuramente il problema!

Ecco un video di riepilogo:

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 12-02-2019


Come abbassare la pressione con l’alimentazione e i rimedi naturali?

Rifiuti elettronici: come smaltirli nel modo corretto?