La piccola Baby V è nata, e per la sua permanenza in ospedale Chiara Ferragni ha scelto una bag griffata, costosa e attualmente anche rara da trovare online.

Bisogna ammetterlo, Chiara Ferragni ha ormai un certo gusto e un innato fiuto nello scegliere capi e accessori capaci di scatenare la caccia sul web. Perché sa individuare le tendenze del momento, accostarle in maniera originale e trasformarle subito in un desiderio. Desideri costosi e non alla portata di tutte, ma che ci fanno sognare. Ecco perché l’ultima borsa che ha mostrato sui suoi social, quella che la scorterà in ospedale, è diventata subito oggetto di curiosità, ricerca, e per chi può anche di caccia.

Chiara Ferragni verso il parto, con una borsa super griffata

Baby V ormai nota come la piccola Vittoria è finalmente arrivata (indossando la linea baby Chiara Ferragni) nella famiglia Ferragnez, così la Ferry per un momento così importante ha scelto un accessorio molto particolare per la sua permanenza in ospedale.

L’accessorio in questione è una borsa che è apparsa in alcune sue storie su Instagram, realizzate prima di lasciare casa e trasferirsi in ospedale per l’attesa di Vittoria.

Si tratta di un modello da viaggio o per trasferte fuori casa data la sua capienza: una borsa Louis Vuitton, modello Keepall 50 Bandouliere Mesh, in rosa fluo, che la Ferragni ha personalizzato con un portachiavi della sua collection, che la raffigura in fattezze cartone animato. Insomma, come valigia parto non ha badato a spese!

La borsa di Chiara firmata Louis Vuitton: quanto costa

Il modello in questione si rifà ad una bag da viaggio classica di Louis Vuitton e generalmente nei colori beige e marrone, ma noti sono anche i rifacimenti e le innovazioni introdotte dal marchio per creare nuovi modelli.

La Keepall 50 Bandouliere Mesh è una borsa di lusso che il direttore creativo Virgil Abloh ha rivisitato nel 2009 in una versione esclusiva in fucsia, che è quella scelta da Chiara Ferragni.

Si tratta quindi di una limited edition che attualmente non è acquistabile, se non in pochi mercatini di lusso dell’usato dove questa borsa è venduta al prezzo di seimila euro. Il costo così elevato è legato anche alla sua particolarità: il monogramma della maison si illumina al bio.

TAG:
Chiara Ferragni

ultimo aggiornamento: 23-03-2021


Fessura x Pepsi: una capsule di calzature nei colori iconici della bevanda

L’autunno/inverno 2021-2022 di Louis Vuitton: viaggio nel tempo con Fornasetti