L’attrice italiana vincitrice di due David di Donatello e altri importanti premi: tutto sulla vita di Alba Rohrwacher!

Di origine tedesche, ma nata e cresciuta in Italia: Alba Rohrwacher è una delle attrici più note dal pubblico italiano. Capelli biondi, sguardo seducente e con talento da vendere, Alba ha ottenuto ruoli in molti film cinematografici e molto meno in televisione. Scopriamo di più sulla sua carriera, sulla sua vita privata e alcune curiosità che la riguardano!

Chi è Alba Rohrwacher?

Nasce a Firenze il 27 febbraio del 1979, sotto il segno del Pesci. Alba Caterina Rohrwacher vanta un cognome straniero perché il papà, Reinhard, è un apicoltore tedesco. La madre, Annalisa Giulietti, è un’insegnante italiana. Ha una sorella più piccola, Alice, che ha intrapreso più o meno la sua stessa strada diventando una regista.

Trascorre la sua infanzia in Umbria, a Poggio del Miglio, in campagna, viaggiando di tanto in tanto con la famiglia. A 14 anni vola a Washington per iniziare a frequentare un corso di inglese per poi trascorrere la vacanza estiva a New York, da un’amica di famiglia. Si innamora della Grande Mela, ma tornata in Italia continua i suoi classici studi.

Preso il diploma, si iscrive all’Università di Medicina fino a quando non si rende conto di voler cambiare strada. Inizia, così, a frequentare i corsi di recitazione presso l’Accademia dei Piccoli di Firenze. Si diploma in Cinematografia nel 2003.

La carriera di Alba Rohrwacher

Alba Rohrwacher
Alba Rohrwacher

La sua carriera ha inizio grazie al teatro: ottiene piccoli ruoli che la conducono anche a diventare parte del videoclip della canzone dei Tiromancino, “I giorni migliori”. Nel 2004 debutta nel mondo del cinema con “L’amore ritrovato” e da quell’istante le viene proposto di recitare in molti film, tra cui Melissa P e Mio Fratello è figlio unico con Riccardo Scamarcio.

Dal 2008 la sua carriera sembra prendere il sopravvento e arriva sempre più in alto: vince numerosi premi e riconoscimenti come migliore attrice protagonista di alcuni film.

Nel 2014 entra nel cast di un film con regista sua sorella Alice: prende il nome di “Le meraviglie” e racconta, o meglio è ispirato, all’infanzia delle sorelle Rohrwacher.

La vita privata di Alba Rohrwacher

Compagna da molti anni di Saverio Costanzo, un regista e sceneggiatore italiano. I due si sono incontrati grazie al loro lavoro e, nonostante siano de mondo dello spettacolo, non amano mettere in mostra la loro relazione. Infatti, sono rare le volte che vengono avvistati insieme e si sa ben poco sull’amore che li unisce.

Chi è il compagno di Alba Rohrwacher, Saverio Costanzo?

Saverio Costanzo, come accennato precedentemente, è un regista e sceneggiatore italiano. Nato a Roma il 28 settembre del 1975, è figlio del noto Maurizio Costanzo e della giornalista Flaminia Morandi. Determinato e intraprendente, Saverio si è laureato in Sociologia della Comunicazione all’Università La Sapienza di Roma.

Dopo vari ruoli come conduttore radiofonico e sceneggiatore per alcuni telefilm, prende il volo per New York dove inizia a lavorare come documentarista e aiuto-regista. Tornato in Italia, fonda la casa di produzione Offside.

Della sua vita privata sappiamo che ha due figli con Sabrina Nobile, una conduttrice televisiva.

3 curiosità su Alba Rohrwacher

-Ama viaggiare e grazie al suo lavoro ha la possibilità di conoscere nuovi luoghi e imparare tante nuove cose. Un motivo in più per cui è super innamorata del suo lavoro.

-Anche se il suo lavoro la tiene spesso fuori casa, adora cucinare e imparare nuove ricette straniere. Inoltre, ha scoperto che molti attori sono amanti della cucina!

-Una curiosità che la riguarda è che l’attrice italo-tedesca non è per niente social: infatti, non è possibile rintracciarla né su Instagram né su Facebook!

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19


Chi è Jasmine Trinca: biografia, vita privata e curiosità sull’attrice

Chi era Philippe Daverio, storico d’arte francese e personaggio della tv