Botta e risposta in chiave musicale tra Blanco e Laura Pausini a proposito di stili e dell’uso dell’autotune. Non manca una stoccata…

Arriva la replica di Blanco a Laura Pausini dopo che la nota artista aveva rivolto un pensiero non troppo carino ai cantanti che, oggi, usano l’autotune spiegano che grazie ad esso “cantano cani e porci”. In occasione dell’uscita del suo ultimo album, Riccardo Fabbriconi ha risposto a tali parole senza risparmiare, in un certo senso, una frecciata alla collega.

Blanco e la risposta alle critiche di Laura Pausini

Blanco
Blanco

Come detto, tutto parte da un commento di Laura Pausini a proposito dei giovani artisti che usano e, spesso, abusano dell’autotune. La donna aveva parlato di “cani e porci” che cantano precisando anche che alcuni lo usino come “strumento, come suono, non perché non sono intonati”.

Fabbriconi ha detto la sua su queste affermanzioni: “Usiamo l’autotune come sfumatura, come un colore più moderno. Non sono d’accordo con Laura Pausini, la stimo ma la penso diversamente”, ha esordito Blanco replicando alla cantante nel corso della conferenza per il lancio del suo album ‘Innamorato’. 

“Penso che nella Trap – dove si usa molto l’autotune – a volte gli artisti hanno più cose da dire rispetto a chi non lo usa. Magari le cose che canto io con l’autotune possono trasmettere più emozioni di alcuni colleghi che non lo usano”.

Ed è proprio da questa frase che arriva poi la frecciata: “Io, per esempio, ascolto più volentieri Sfera Ebbasta. A me da qualcosa in più uno Sfera nei suoi testi rispetto alla Pausini”, le parole del giovane artista riprese da All Music Italia.

Di seguito anche un post Instagram con il tatuaggio del giovane artista in omaggio al suo ultimo lavoro:

https://www.instagram.com/p/Cq-c502q-wB/
Laura Pausini

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 17 Aprile 2023 16:57


Amici, lo sfogo in casetta: “Quando me l’ha detto, sono crollato”

Corinne Clery: “Per fare l’Isola dei Famosi mi sono allenata come un marine”