Barbara D’Urso e il suo importante ruolo a Mediaset

Barbara D’urso, in un’intervista esclusiva al settimanale Oggi, ha svelato che dopo essere stata corteggiata da altre reti ha scelto di rimanere a Mediaset

chiudi

Caricamento Player...

Barbara D’Urso, fedele volto di Mediaset, si è raccontata in una lunga intervista al settimanale Oggi dove ha parlato di lavoro in modo molto pungente: dal suo contratto rinnovato con la rete di Pier Silvio Berlusconi, che prima è stato preceduto da false illazioni sul suo conto, al sogno di interpretare di nuovo l’amato ruolo della Dottoressa Giò in tv.

Barbara d’Urso parla del rinnovo del contratto con Mediaset:

“Dicevano che Mediaset voleva scaricarmi? È esattamente il contrario. I fatti lo dimostrano. E la conferma arriva dalla mia scelta di rinnovare il contratto. Sono stata corteggiatissima sia dalla Rai che da La7 che da Discovery: mi hanno offerto spazio, qualità, compensi… Ma qui mi sento a casa. Pier Silvio Berlusconi non ha mai preso in considerazione l’eventualità che io potessi realmente andare altrove dopo 16 anni di esclusiva con lui… È automatico che io resti a Mediaset, come Gerry Scotti e Maria De Filippi. Siamo per lui inamovibili, siamo i suoi tre assi.”

Durante l’intervista Barbara ha anche voluto parlare del suo ruolo di attrice prima di diventare conduttrice di talk show di successo.

Uno dei suoi personaggi che sono rimasti impressi nell’immaginario collettivo e forse il più celebre è quello della Dottoressa Giò, interpretato in una serie tv su Canale 5 nel 1997 e 1998, che ha avuto davvero un grande successo.

A Barbara D’Urso piacerebbe molto poter tornare a interpretare quel ruolo:

“È amatissima ancora adesso. Voglio assolutamente farla ritornare: è quella che vorresti incontrare in ospedale se stai male, un medico competente ma accogliente, che capisce quello che stai vivendo.”

Il tutto è scaturito dopo che la conduttrice qualche tempo fa ha pubblicato sulla sua pagina Instagram uno scatto in camice durante una puntata di “Domenica Live”:

“È successo il delirio e nel web è partita una petizione per fare tornare in tv la Dottoressa Giò.”