Bagno caldo profumato, come prepararlo e i benefici

Bagno caldo profumato: i segreti per un momento di piacevole relax

Non c’è nulla di meglio di un bagno caldo profumato per riprendersi dalle fatiche della giornata. Scopriamo come prepararlo al meglio.

Non vi capita mai di sognare un bel bagno caldo profumato nel quale rilassarvi e e fare scorta di energia? Si tratta, infatti, di una valida alternativa alle terme o alla spa. Ricreare queste atmosfere a casa non è difficile, basta procurarsi i giusti ingredienti.

Ritagliarsi del tempo per se è molto importante anche se, talvolta, è davvero difficile. Immergersi in un bagno caldo al pomeriggio o alla sera può apportare effetti positivi a livello psico fisico.

Come preparare un bagno super rilassante

La prima cosa è procurarsi una serie di ingredienti imprescindibili. Tra questi, a seconda delle personali esigenze, oli essenziali aromatici con i quali migliorare la respirazione e la circolazione sanguigna, stimolare il sistema linfatico, aumentare il rilascio di serotonina (il neurotrasmettitore responsabile del benessere).

Ambiente: La prima cosa da fare è preparare l’ambiente circostante in modo che trasmetta pace e serenità. In primis svuotare e pulire la stanza da bagno ma anche la camera da letto.

La sensazione che dovete provare, per un attimo, è quella di essere in un altro luogo. In bagno spruzzare una soluzione composta da due parti d’acqua e una d’aceto di mele per pulire e deodorare. Il tutto da illuminare con candele profumate.

Il relax in doccia: Anche la cabina doccia può ospitare i trattamenti. Basta aprire il getto di acqua calda e attendere per un paio di minuti fino a quando lo spazio non si sarà riempito di vapore. A questo punto porre in una ciotolina poca acqua calda e qualche goccia dell’olio essenziale preferito. Rimanere immersi nel vapore per almeno dieci minuti.

Per un bagno rilassante e anti stress in grado di ricaricare le energie basta scegliere gli oli essenziali più adatti. Tra questi troviamo.

-Luppolo e passiflora: Se soffrite di insonnia a causa dello stress un valido rimedio potrebbe essere rappresentato dal bagno alle erbe da fare prima di coricarsi. Versare nell’acqua bollente un paio di cucchiai di passiflora, scorza di arancia e del luppolo.

Bagno caldo profumato
Fonte Foto:https://pxhere.com/it/photo/731641

Menta, rosmarino e cipresso: Se, al contrario, necessitate di una sferzata di energia. A tal proposito si rivelano molto utili le cosiddette bombe da bagno. Per farle basta unire 100 grammi di bicarbonato di sodio con 50 grammi di malzena e 59 di acido citrico.

Da mescolare a parte una decina di gocce di oli essenziali di rosmarino, cipresso e menta in un cucchiaino di olio di oliva e altro olio vegetale. Una volta che il composto sarà compatto sarà necessario riporlo in stampini. Dopo due ore vanno messi ad asciugare e, dopo 48 ore, si potranno utilizzare.

Bagno rilassante con sale grosso

Il bagni con sale grosso è l’ideale per coloro che hanno problemi di gambe gonfie. Basta preparare un bagno caldo a 38 gradi. Sciogliere poi cinque chili di sale grosso integrale e immergersi per un periodo non inferiore alla mezz’ora. Una volta terminato bisognerà aver cura di uscire dalla vasca con calma poiché potrebbe abbassarsi la pressione.

Il bagno è da ripetere due o tre volte alla settimana con effetti positivi per coloro che soffrono di ritenzione idrica. Il sale, infatti, attira all’esterno i liquidi in eccesso. L’elevata temperatura favorisce poi il passaggio degli ioni salini e la pelle resta morbida. L’effetto che ne deriva è rilassante e anti stanchezza.

Fonte Foto: https://pxhere.com/it/photo/731641

ultimo aggiornamento: 23-11-2019

X