Dalle piante da scegliere, a come realizzare uno spray fai da te, ecco come fare un antizanzare naturale, perfetto sia sulla pelle che per la casa.

Per quanto l’estate sia una delle stagioni più attese e più belle dell’anno, non si può sfuggire in nessun modo alle fastidiose zanzare. La sera è uno dei momenti peggiori per uscire di casa senza uno spray o una crema che le tenga lontane, altrimenti si rischia di soffrire tutto il tempo. Chi vive in campagna o in luoghi umidi nei pressi di laghi e fiumi deve difendersi ancora di più da questo problema. Per fortuna i rimedi ci sono e si può creare un antizanzare naturale con ingredienti semplici e fai da te. Vediamoli insieme!

Antizanzare naturali: piante e ingredienti

La citronella è uno dei rimedi più conosciuti di tutti i tempi per allontanare le zanzare. Questa pianta ha un piacevole odore agrumato e può essere utilizzata sia per preparare creme o candele gialle e profumate da giardino. Se avete un bel giardino o un piccolo spazio verde, fate crescere una pianta di citronella in due o tre vasi e posizionateli all’ingresso della casa. In questo modo avrete un rimedio super naturale per allontanare le zanzare.

Un’alternativa altrettanto green sono le foglie di bergamotto e salvia o le bacche di vaniglia. Basta strofinarne un po’ sulla pelle e potrete fare delle belle e serene passeggiate in mezzo al verde.

Un altro antizanzare naturale per ambienti, in particolare per la casa, consiste nel preparare un vasetto con aceto di vino bianco, foglie di rosmarino e fette di limone. Posizionarlo sui davanzali delle finestre e avrete trovato un ottimo modo per allontanare le zanzare da casa!

Antizanzara naturale fai da te da portare con sé

Per avere sempre con voi uno spray antizanzare efficace al 100% naturale provate a farne uno in casa. Procuratevi un flaconcino da 250 ml o anche più piccolo e versate dentro qualche goccia di olio di menta o di rosmarino. Aggiungere dell’acqua distillata, olio essenziale di limone, citronella o tea tree. Poi, vaporizzatelo sulla pelle prima di uscire: vedrete che non oseranno avvicinarsi a voi!

Inoltre, per i bambini si può scegliere un olio essenziale per fare la base. I migliori sono quelli all’eucalipto, di tea tree, di basilico o di geranio, se non vogliono nominare quelli appena detti. Anche l’olio di neem è molto utile contro le zanzare, da applicare sulla pelle dei bambini. Si tratta di un ottimo antiparassitario, ma anche mescolato con olio di jojoba e oli vegetali può essere un toccasana per le serata estive all’aperto.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 24-03-2021


Come pulire le persiane in alluminio con i metodi più veloci

Prevenire le smagliature con i rimedi naturali: ecco le regole da seguire