Chi è Vittoria Belvedere: la carriera e la vita privata

Chi è Vittoria Belvedere: la vita privata e la carriera dell’attrice

L’attrice Vittoria Belvedere è una delle più apprezzate del panorama italiano, grazie ai film e alle fiction in cui ha recitato: scopriamo tutto su di lei!

Bella, sensuale e simpatica: Vittoria Belvedere è di certo una delle attrici più interessanti in circolazione, e la sua bravura le ha permesso di costruirsi una solida e duratura carriera. Ma lo sapevi che ha iniziato prestissimo e come modella? Scopriamo di più allora sulla sua carriera e qualche curiosità sulla vita privata dell’attrice!

Chi è Vittoria Belvedere: la biografia

Nata a Vibo Valentia il 17 gennaio 1972 sotto il segno del Capricorno, a soli 13 anni comincia a muovere i primi passi nell’ambiente dello spettacolo iniziando a lavorare come modella, anche se nei primi provini era troppo bassa per due centimetri, una carriera che proseguirà sino ai 18 anni. Durante un servizio fotografico incontra poi Paola Petri che la spinge a tentare una carriera nel mondo della tv e del cinema.

Comincia così la sua carriera da attrice: nel 1992 è una delle protagoniste di Piazza di Spagna e l’anno seguente è nella miniserie televisiva Delitti privati. Nel 1995 è nel cast La famiglia Ricordi e l’anno dopo ne Il ritorno di Sandokan.

Vittoria Belvedere
Vittoria Belvedere

Contemporaneamente debutta anche sul grande schermo: nel 1992, infatti, è nel cast del film In camera mia del regista Luciano Martino e nella pellicola Oro di Fabio Bonzi. Nel 1993 è una delle protagoniste di Graffiante desiderio di Sergio Martini, mentre nel 1995 è nel film Ritorno a Parigi di Maurizio Rasio. Seguono Passaggio per il Paradiso, La spiaggia, Si fa presto a dire amore e La lettera.

Nel 2002 è anche una delle conduttrici scelte da Pippo Baudo per presentare il Festival della Canzone Italiana di Sanremo accanto a Manuela Arcuri. Nel 2003 incide il brano Mi manchi già con Gaetano Curreri degli Stadio, mentre nel 2011 è una delle concorrenti del programma tv Ballando con le stelle di Milly Carlucci dove si classifica al terzo posto.

Oltre al cinema e alla tv, la Belvedere si fa apprezzare anche in teatro interpretando diverse opere e musical di successo tra cui segnaliamo My Fair Lady replicato per due anni e Tutti insieme appassionatamente.

La vita privata di Vittoria Belvedere: figli e…

Nata in Calabria, a soli 9 mesi la sua famiglia decide di trasferirsi in Lombardia, a Vimercate (Monza Brianza). La madre si occupava delle pulizie in ospedale mentre il papà era muratore: una famiglia di origini umili, dunque, che ha permesso a Vittoria di crescere con tanti valori forti.

Per quanto riguarda la sua sfera sentimentale, nel 1999 ha sposato Vasco Valerio, con cui ha avuto tre figli: Lorenzo, nato nel 2000, Emma, nata nel 2004 e Niccolò, l’ultimo arrivato nel 2010.

Una famiglia molto legata, quella di Vittoria, che non perde occasione di condividere con i suoi fan pubblicando scatti della loro quotidianità sul suo profilo Instagram. I due hanno anche superato una crisi profonda dopo la prima maternità di Vittoria, e a farli tornare uniti è stato… un viaggio in Marocco!

Ecco una sua foto:

Vittoria Belvedere: la malattia

Lei soffre di una malattia chiamata Morbo di Basedow, che genera una condizione di ipertiroidismo. Ha raccontato questa sua condizione a Vieni da ma, con queste parole: “Dopo Lorenzo, i medici mi avevano ‘proibito’ di avere altri figli ma non li ho ascoltati e abbiamo concepito Emma. Io e mio marito Vasco volevamo una famiglia numerosa. Dopo però, mentre ero sul set, la tiroide mi è esplosa. Mi dovevano coprire con dei foulard. Il collo non c’era praticamente più, ero sfigurata e stavo male a livello ormonale, avevo scompensi, ero molto nervosa, piangevo. Mi hanno operata d’urgenza, oggi vivo sostituendo la tiroide“.

Chi è il marito di Vittoria Belvedere, Vasco Valerio

Nato nel 1964 a Verona, Vasco Valerio cresce insieme alla sua famiglia di origini aristocratiche e si appassiona sin da piccolo al lavoro del padre, che gestisce diverse sale cinematografiche da Roma a Verona, passando anche per Vicenza.

Così il cinema diventerà presto la sua più grande passione, ma anche il suo mestiere visto che seguirà le orme del padre gestendo le sue sale cinematografiche.

Successivamente diventerà anche produttore di film, tra cui ricordiamo Bloom (1999).

5 curiosità su Vittoria Belvedere

-La Belvedere vive insieme alla sua famiglia a Roma. Nel 2015 ha anche avuto una spiacevole esperienza quando i ladri sono entrati a casa sua, come ha riportato adnkronos.com.

-È molto timida. Come ha raccontato a Io e Te, è molto riservata e si sente un pesce fuor d’acqua nel mondo dello spettacolo, ma la diverte. “Sono un po’ masochista forse“, ha raccontato ridendo.

-Pippo Baudo la chiamò il giorno del suo 30° compleanno, ma aveva la segreteria e le lascio un messaggio chiedendole di incontrarlo. Alla proposta del conduttore di fare Sanremo in un primo momento rifiutò, ma Baudo insistette e allora accettò quasi in maniera obbligata, come ha raccontato a Io e Te.

-Non si hanno informazioni sul suo patrimonio, anche perché è una persona molto riservata e nulla è mai trapelato.

-Ha partecipato a Tale e Quale Show, imitando anche Lady Gaga.

7 minuti al giorno per un corpo da favola! Scarica QUI la scheda.

ultimo aggiornamento: 08-07-2020

X