Vittoria Belvedere, chi è?

La scheda di Vittoria Belvedere, la bellissima attrice protagonista di numerosi film e fiction molto amata dal pubblico italiano

chiudi

Caricamento Player...

Vittoria Belvedere è un’attrice italiana conosciuta al grande pubblico per aver interpretato diverse fiction di successo. Classe 1972, Vittoria nasce a Vibo Valentia e a soli 13 anni comincia a muovere i primi passi nell’ambiente dello spettacolo iniziando a lavorare come modella. La sua carriera di modella prosegue sino ai 18 anni. Durante un servizio fotografico incontra Paola Petri che la spinge a tentare una carriera nel mondo della tv e del cinema.

Gli esordi come attrice

Comincia così la sua carriera da attrice: nel 1992 è una delle protagoniste di “Piazza di Spagna” e l’anno seguente è nella mini serie televisiva “Delitti privati”. Nel 1995 è nel cast “La famiglia Ricordi” e l’anno dopo ne “Il ritorno di Sandokan”. Contemporaneamente debutta anche sul grande schermo: nel 1992, infatti, è nel cast del film “In camera mia” del regista Luciano Martino e nella pellicola “Oro” di Fabio Bonzi. Nel 1993 è una delle protagoniste di “Graffiante desiderio” di Sergio Martini, mentre nel 1995 è nel film “Ritorno a Parigi” di Maurizio Rasio. Seguono “Passaggio per il Paradiso”, “La spiaggia”, “Si fa presto a dire amore” e “La lettera”.

Il successo con le fiction

Non solo cinema, ma anche tanta televisione con diversi ruoli in fiction campione d’ascolti come “Piazza di Spagna”, “Padri e figli”, “Un caso di coscienza” e tante altre. Nel 2002 è anche una delle conduttrici scelte da Pippo Baudo per presentare il Festival della Canzone Italiana di Sanremo accanto a Manuela Arcuri. Nel 2003 incide il brano “Mi manchi già” con Gaetano Curreri degli Stadio, mentre nel 2011 è una delle concorrenti del programma tv “Ballando con le stelle” di Milly Carlucci dove si classifica al terzo posto. Oltre al cinema e alla tv, la Belvedere si fa apprezzare anche al teatro interpretando diverse opere e musical di successo tra cui segnaliamo “My Fair Lady” replicato per due anni e “Tutti insieme appassionatamente”.

(fonte foto: Instagram)