Truccarsi a 40 anni per un Battesimo: make up in perfetto stile da cerimonia in linea con le ultime tendenze della moda.

Il make up che si richiede il giorno di un Battesimo non è di certo semplice né scontato. Per realizzare il trucco perfetto bisogna innanzitutto usare la parola d’ordine, ovvero, “eleganza“. Non eccedete con colori pesanti o con troppi brillanti, non appesantite gli occhi e fate in modo che abito e maquillage siano coordinati. Per essere impeccabili ad ogni età, ecco come truccarsi a 40 anni per un Battesimo.

Tinte femminili ed eleganti per realizzare un maquillage sublime per truccarsi a 40 anni per un Battesimo.

A 40 anni iniziano a farsi un po’ più marcate le tanto temute rughe e purtroppo il make up sbagliato non farà altro che metterle in evidenze. No quindi a trucchi pesanti, terre coprenti e fondotinta spessi. Lasciate che la pelle respiri e coprite solo le imperfezioni del viso. Se avete un po’ di occhiaie iniziate rigorosamente da un correttore ultra coprente. Metà del lavoro sarà già fatto. La fase successiva consisterà nell’applicare una buona base nutriente e poi un fondotinta leggero che magari copra le imperfezioni. Per fissare i prodotti applicate una polvere opacizzante o pochissima cipria. In primavera e in estate troppo trucco sul viso è sconsigliatissimo.

Scopri i luoghi dei più famosi delitti italiani

Per la cerimonia di un Battesimo scegliete un trucco delicato ma che spicchi e realizzate un trucco occhi con matita nera sia nella parte superiore che inferiore della palpebra. Scegliete un ombretto nelle nuance del blu o del viola e richiamatelo con la stessa tinta nella rima inferiore interna. Il look sarà fresco e alla moda. Non trascurate la parte del volta più seducente e femminile, le labbra. Applicate prima di tutto un balsamo nutriente e successivamente il vostro rossetto preferito. Scegliete la tinta in base al colore degli accessori. Con una borsetta color cipria, ad esempio, lo smalto perfetto sarà un rosa pastello o avorio.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 25-05-2016


Idee per un week end ad Amsterdam

Cinque cose da vedere ad Atene