Come truccarsi a 30 anni per una festa di laurea: make up fresco e giovane, audace e seducente per un look all’ultima moda e un risultato impeccabile.

Durante una festa di laurea la parola d’ordine è divertimento! Scegliete abito più bello e femminile che avete e tirate fuori il meglio della vostra sensualità. Scegliete un trucco di moda e che metta in risalto i vostri punti di forza senza esagerare e rischiare di creare un effetto “maschera”. A 30 anni la pelle è giovane e non ha bisogna di essere coperta e stressata con eccessivi prodotti. Per essere perfette ecco come truccarsi a 30 anni per una festa di laurea.

Occhi seducenti e labbra in primo piano, ecco i segreti di bellezza per truccarsi a 30 anni per una festa di laurea.

Non sapendo come andrà a finire la serata o se magari capitate in una giornata di sole cocente, fate la scelta migliore e optate per un trucco waterproof. Scegliete un primer per fissare e poi applicate una bb cream o una cc cream per coprire le imperfezioni. Non usate la cipria che rischia di appesantire il maquillage, ma una leggera polvere fissante per opacizzare il viso. Tuttavia, se preferite utilizzate un fondotinta, ma che sia leggerò.

Gli occhi e le labbra sono senza dubbio i punti femminili che tutti amano di più. Realizzate un trucco smokey eye per un look sensuale e seducente e applicate un mascara total black effetto volumizzante. Stendete poi sulle labbra un rossetto color neutro o leggermente rosato così da bilanciare con gli occhi. Se, invece, preferite un trucco occhi più leggero utilizzate i colori naturali della sabbia e della terra realizzando punti luce nelle tinte del dorato. Non rinunciata a mascara nel nero o nel marrone. Per le labbra, infine, scegliete un lucidalabbra neutro o un rossetto matt color nude.


Gomorra 2, chi è Pietro Savastano

Cinque cose da vedere ad Amsterdam