Truccarsi a 20 anni per Battesimo in autunno 2016

Truccarsi a 20 anni per Battesimo in autunno 2016: scegliere tinte neutre e rossetti dai toni caldi e opachi.

chiudi

Caricamento Player...

In occasione di un Battesimo il trucco che si richiede è elegante e posato. Questo non vuol dire che tonalità come il rosso o il blu elettrico siano bandite, ma che devono essere utilizzati con cura. Il segreto per la riuscita di un buon trucco sta nel trovare il giusto equilibrio tra make up e abito. La scelta più glamour è quella di trovare un abbinamento naturale tra la tinta dell’abito e delle nuance di rossetto e ombretto. Vediamo come truccarsi a 20 anni per Battesimo in autunno 2016.

Truccarsi a 20 anni per Battesimo in autunno 2016 seguendo le ultime tendenze della moda.

Il giusto euilibrio nel make up nasce da una base omogenea e ben fatta. Prima di tutto stendere su tutto il viso e sul collo una crema idratante giorno. Lasciare agire per qualche minuto e passare poi alla correzione dei “difetti” sul viso. A 20 anni non si hanno rughe, quindi, se necessario, coprite brufoletti e punti neri. Per questa operazione utilizzate un pennellino sottile e dalla punta morbida e una nuance mezzo tono più chiara del viso. Per rendere poi tutto l’incarnato uniforme applicate un cc cream che andrà a coprire per bene le piccole imperfezioni. Per un tocco glam spolverate il viso con una polvere illuminante per donare luce e per un effetto porcellato ma naturale. Completate con del blush sulle guance da sfumare verso l’esterno.

Per quanto riguarda occhi e labbra cercate di dosare il carico di colore tra i due. Se scegliete di calcare gli occhi con un eyeliner o matita scura può andar bene come abbinamento un rossetto sul porpora. Se, invece, optate per un ombretto scuro allora il rossetto o il lucidalabbra dovranno essere in tinta nude o rosata.