Terme da visitare in Umbria

Terme da visitare in Umbria, una delle regioni più verdi d’Italia

Sicuramente l’Umbria è una delle regioni italiane maggiormente capaci di regalare una vacanza all’insegna della tranquillità, del benessere e della spensieratezza. L’abbondanza delle acque è testimoniata dal passaggio del Tevere, del Lago Trasimeno e di altri numerosi specchi d’acqua. Senza dimenticare gli agriturismi, i paesaggi bucolici e i borghi medievali dove poter trascorrere delle giornate come se davvero foste immersi in un luogo senza tempo.

Terme da visitare in Umbria: San Gemini

Una delle località di certo più apprezzata in Umbria per la purezza delle sue acque che l’hanno resa famosa in tutto il mondo è sicuramente San Gemini, con le due fonti Fabia e San Gemini. Simili e quindi ottime per la diuresi sono anche le acque delle Terme Amerino ad Acquasparta mentre altre terme si trovano ad Assisi e a Città di Castello.

Terme da visitare in Umbria, le terme Francescane

Qui il Centro Termale si compone di strutture eleganti e raffinate, che sono curate nei minimi dettagli, aperte tutto l’anno, per accogliere il cliente in maniera sicuramente rilassante e confortevole. Le terme sono circondate da un grande parco con un laghetto. Il percorso termale di questo percorso comprende: 3 piscine termali interne con temperatura dell’acqua che oscilla dai 34 ai 37°C, complete di getti d’acqua, idromassaggi, cascate, ricavate in ambienti esclusivi, la sauna ed il bagno turco. Senza contare l’area relax che mette a disposizione dei clienti numerosi lettini per poter offrire un servizio davvero completo e all’insegna del più totale relax. Del resto, l’Umbria, come accennato, è proprio la terra ideale per concedersi una vacanza lontano dallo stress quotidiano e vicino a paesaggi meravigliosi come quelli che avete potuto intravedere anche nel famoso film ‘Il Gladiatore’. Sembra proprio il caso di farci un pensierino per le vacanze, no?

ultimo aggiornamento: 02-07-2016

Simona Vitale

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X