Dove andare in vacanza a luglio in Piemonte

Per una vacanza a luglio in Piemonte vi suggeriamo un tour culturale nel capoluogo, Torino, città dal fascino unico.

Torino è una città in cui si respira la storia dell’Italia, una moderno salotto culturale tutto da scoprire.

Dove andare in vacanza a luglio in Piemonte

I monumenti e gli edifici religiosi

Dedicate la prima parte della vostra vacanza alla visita di Piazza Castello, con Palazzo Reale, Palazzo Madama e Palazzo Carignano. Vi serviranno un paio di giorni per la Basilica di Superga, la Gran Madre, il Duomo, la Consolata e la Crocetta, i veri simboli della storia di Torino, in grado di rappresentare al meglio l’opera dei grandi architetti del passato, come Juvarra e Guarini. Tappa obbligata la Sacra Sindone, che è ospitata nella cupola del Guarini del Duomo di Torino.

Una testimonianza della “Torino reale” è data dai tesori custoditi dalla Biblioteca Reale, che custodisce gioielli, arredi, armi e arazzi e dal Museo delle Antichità Egizie, con cinque mila reperti di valore inestimabile.

I Musei

Torino è una delle città culturali d’Italia: includete nel programma della vostra vacanza la Galleria d’Arte Moderna, il Castello di Rivoli e il Museo del Cinema. La Mole Antonelliana, sede del Museo del Cinema, è diventato uno dei simboli della cinematografia mondiale

La Torino magica

Potrete visitare il capoluogo di regione con il tour della Torino magica, che si svolge il giovedì e il sabato sera. Scoprirete i misteri e i segreti della città, legati al mondo dell’esoterismo e della massoneria. Secondo la leggenda, infatti, la città di Torino è legata alla magia bianca, che comprende anche Lione e Praga, e a quello della magia nera, insieme a San Francisco e Londra.

Fonte foto copertina: www.flickr.com 

ultimo aggiornamento: 02-07-2016

Guide Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X