Temptation Island 2016: una coppia scoppia e l’altra continua la sua storia

Grandi colpi di scena nella terza puntata di Temptation Island 2016: Mariarita ha deciso di perdonare Luca mentre Ernesto ha lasciato Gabriella

chiudi

Caricamento Player...

Le coppie protagoniste della terza puntata di Temptation Island 2016, andata in onda martedì 19 luglio, sono stati Mariarita e Luca ed Ernesto e Gabriella. Mariarita dopo aver visto comportamenti poco gradevoli da parte del fidanzato nei suoi confronti ha voluto vederlo e chiarire: Luca fin da subito ha provato un grande interesse verso la tentatrice Irene Casartelli, riempiendola di complimenti e di confidenze sulla sua storia d’amore con Mariarita.

Quest’ultima infatti dopo tutto ciò era arrivata al falò con l’idea di volerlo lasciare ma prima aveva spiegato:

“Luca non mi aveva mai parlato dei dubbi che aveva nei miei confronti. Così, non sarei mai entrata nel gioco. Ho trovato una persona diversa. Ho chiesto un confronto immediato perché quello che ho visto mi è bastato. Stava iniziando un percorso con un’altra persona e prima di arrivare dove non deve arrivare ho preferito dire stop, per non farmi troppo male”.

Quando Luca è arrivato, Mariarita ha espresso tutta la sua delusione:

“Noi prima di entrare ci siamo detti delle cose. Siamo entrati perché a 29 anni ho iniziato a sentire l’esigenza di alcune cose che reputo bellissime. Hai avuto dubbi. Ci mettiamo alla prova e sin dal primo giorno hai avuto una mancanza di rispetto e di tatto nei miei confronti. Ti sei dimenticato la motivazione per la quale noi stiamo qui dentro. Non hai mai pensato a me, ma hai pensato a costruire un percorso con quella persona. La ringrazio perché mi ha fatto capire chi ho accanto. Facevi per lei cose che non hai mai fatto per me, la riempivi di complimenti. Io i tuoi occhi li conosco, a te quella persona piace”.

Il fidanzato Luca ha replicato con queste parole:

“Ho sempre parlato bene di te. Per una volta ho pensato a me. È vero che sin dal primo giorno ho provato una simpatia per questa persona e ho provato a conoscerla in modo più approfondito. Se tu fai così vuol dire che non hai fiducia in me. Avresti dovuto fidarti fino alla fine”.

E ha anche aggiunto:

“Lei era l’unica che poteva farmi capire se ero innamorato o meno. Io non ho mai detto di non vedere un futuro insieme a te ma sono entrato con dei dubbi che volevo chiarirmi. Mi metto nei tuoi panni e avrebbe dato fastidio anche a me vedere delle immagini del genere. Però, ho fatto tutto in maniera spontanea, ma non ho mai messo in dubbio il nostro rapporto. Questo non lo devi mai pensare. Io sono entrato qui dentro con te e volevo uscire insieme a te. Non ero insicuro sul sentimento che provavo. Non mi sembra di aver fatto nulla di grave. L’ultima cosa che volevo fare è mancarti di rispetto”.

Mariarita subito non si è lasciata convincere dalle parole di Luca e ha risposto così:

“Anziché aspettare che tu ti crei la favoletta, io me ne vado a casa. Ti ho sempre protetto. Devo cominciare a volermi bene perché se io non mi voglio bene, tu non me ne vuoi. Io sono stata malissimo, sono rimasta delusissima, questo è male gratuito. Una persona che ama, non lo fa. Se prendo questa decisione è per aiutarti a crescere. Fa più male a me che a te, fidati. Almeno ti chiarisci le idee e capisci ciò che vuoi realmente. Stando insieme in questo modo non le chiariamo. Non voglio uscire da qui più insicura di come sono entrata. Non mi aspettavo questo tipo di percorso da parte tua”.

Dopo queste parole è scoppiata in lacrime e il fidanzato l’ha stretta a se e le ha fatto le sue scuse:

“Ho avuto paura di perderla e questo mi faceva molto male. Dentro di me sento che l’amo”.

A quel punto Mariarita ha deciso di lasciare il programma con Luca e ha concluso dicendo:

“Se dovesse sbagliare ancora non lo perdonerò più”.

Tra Ernesto Carnevale e Gabriella Teodosio invece le cose non sono andate nello stesso modo infatti la coppia, dopo un confronto, è uscita separata dal programma.

Ernesto Carnevale ha chiesto un confronto con la fidanzata per questo motivo:

“Lei ha parlato ripetutamente male dei miei genitori, non posso accettarlo. Io intendo la famiglia come valore e lei è stata sleale. Sa essere solo distruttiva, non può portare beneficio al nostro rapporto. Lei porta solo guerre, parla senza pensare. Mi sento triste, arrabbiato, deluso. Nessuno le vieta di esprimere le sue idee, ma è la modalità che contesto. Lei ha descritto cose reali, ma sono conseguenze di suoi comportamenti. Ho visto un egocentrismo accentuato. Troppo espansiva, permetteva troppo il contatto fisico. Sapeva che questo poteva darmi fastidio”.

Davanti al falò Gabriella ed Ernesto si sono confrontati e lui ha spiegato:

“Sin dal primo falò mi hai messo in difficoltà, mi hai paragonato a un cane. Poi…la mia famiglia. Sei impazzita? Credo che tu non ti renda conto del casino che hai combinato. Hai parlato male della mia famiglia, quando ti avevo chiesto di esporre le tue idee ma farle in modalità giusta. Hai sparato a zero su tutti, questa è una cosa che non accetto. Hai parlato di stupidità, ignoranza, cose assurde. Sei stata una persona sleale che non ha saputo rispettare né me, né la mia famiglia. Ho notato il tuo egocentrismo, ballavi con tutti, c’è gente che ti ha toccato il sedere, che ti baciava la schiena, che modo è. Hai fallito”.

Gabriella si è difesa con queste parole:

“Il fatto che io abbia un carattere esuberante, non è una novità. Tu hai sempre criticato il fatto che io dia confidenza. Ciò non avrebbe dovuto stupirti, perché passare del tempo con le persone crea un rapporto di confidenza. Fuori di qua queste cose non sarebbero mai successe. Se mi sono permessa di parlare della tua famiglia è perché tu lo hai fatto con i ragazzi. Ho avuto uno sfogo perché penso sia uno dei motivi per cui siamo qui. Quello che non capisci è che io sto male, io vivo male questa cosa e inevitabilmente salta fuori. Il fatto che mi punti sempre il dito contro la dice lunga. Tu non sei un santo, me ne hai fatte parecchie in passato anche se qui ti sei controllato. Anche tu hai parlato male della mia famiglia, ma ti hanno accettato e ti hanno perdonato perché tu mi rendi felice. Alla tua famiglia dà fastidio vedermi e perciò tu mi nascondi. Io ho cercato il confronto con la tua famiglia e tu mi ha sempre detto no, per quattro mesi e mezzo. Ho provato in tutti i modi a farti capire le cose, ma sei orgoglioso, arrogante e presuntuoso. Chiamarti Lessie era una cosa bella, perché lei tornava dalla sua famiglia, dalle persone con cui stava bene”.

Ernesto le ha detto che ora lei si trova in un brutta situazione con la sua famiglia e che lui non può giustificarla davanti a loro:

“Mi hai messo in una situazione brutta, non posso più fare niente per risolverla perché non posso trovare giustificazioni, le parole sono uscite dalla tua bocca. Io quando ho sbagliato, ho chiesto scusa. Ma come fai a sparare a zero in questo modo. Lasciami”.

Gabriella, nonostante tutto, gli ha detto che lei lo ama e che non lo lascerebbe mai:

“Io non ti lascerei nemmeno se mia mamma dovesse venire qua e dirmi no. Io ti amo. Io vorrei viverti anche con la tua famiglia, non poterlo fare mi fa male. E questo mi fa dire cose brutte. Non ho giustificazioni per quello che ho detto ma ti posso garantire che mi dispiace, questa situazione è diventata insostenibile”.

Ci ha pensato così Ernesto a chiudere la storia e ha concluso con queste parole:

“Pure io ti amo, ma devo tutelare me e i miei familiari. Hai raccontato cose verissime, ma facendolo hai fatto peggio. Non sono arrabbiato, ma sono triste perché so che adesso non potrò mediare in alcun modo. L’arroganza di parlare delle persone in questo modo è stata la cosa più stupida che tu potessi fare. Io non posso perdonare questa cosa. Io amo Gabriella ma sono stato troppo ferito nell’orgoglio, esco da solo. Non posso essere ipocrita, non posso uscire da qua con Gabriella. Mi dispiace perché la amo”.

L’appuntamento con la quarta puntata di Temptation Island 2016 è mercoledì 20 luglio in prima serata su Canale 5.

Fonte foto: Facebook