Tale e Quale Show: Gigi Proietti e Claudio Lippi non saranno più giudici

Gigi Proietti e Claudio Lippi non saranno più giudici della prossima edizione di Tale e Quale Show:al loro posto forse Cicchella, Brignano e Insinna

chiudi

Caricamento Player...

Secondo quanto riporta il sito “Davide Maggio” sembra che Gigi Proietti e Claudio Lippi non sono stati confermati per partecipare come giuria nella prossima edizione di Tale e Quale Show, il talent di RaiUno condotto da Carlo Conti: l’unica a restare nella squadra dei giudici sembra sarà Loretta Goggi. L’attore romano e il conduttore milanese potrebbero essere sostituti da Flavio Insinna, Enrico Brignano, Stefano Masciarelli o Francesco Cicchella (uno dei più bravi imitatori che ci sono in questo periodo).

Le motivazioni di Gigi Proietti e Claudio Lippi

In questi giorni si iniziano a girare le prime puntate dei programmi che andranno in onda a settembre e quindi ecco arrivare le prime indiscrezioni: per quanto riguarda la squadra dei giudici è stato confermato che Gigi Proietti e Claudio Lippi non faranno più parte del programma.

Claudio Lippi si era integrato molto bene nelle dinamiche del programma e sembra che la decisione spontanea arrivi proprio da lui che ha deciso di fermarsi per una stagione mentre per Gigi Proietti si tratterebbe di un’esclusione per “scelta tecnica”: l’attore romano che aveva preso il posto di Christian De Sica sembrava si fosse poco integrato con lo spirito del programma Tale e Quale Show.

Il cast di Tale e quale Show edizione 2016 è in via definizione ma si fanno già alcuni nomi: nel cast potrebbero esserci in squadra Fatima Trotta e Gigi e Ross che si cimenterebbero delle imitazioni delle grandi coppie dello spettacolo.

Tra gli altri possibili nomi ci sono quello di Marco Carta, che seguirebbe così il percorso di Valerio Scanu, vincitore dell’ultima edizione.

Solo qualche giorno fa si parlava di una possibile partecipazione al programma di Flora Canto ma l’ex personaggio di Uomini e Donne, che ora è fidanzata con Enrico Brignano, ha smentito la notizia sulla sua pagina Instagram.